Richiamati tonno Rio Mare per frammenti di plastica a Malta e prosciutto crudo per Listeria in Belgio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Richiamati tonno Rio Mare per frammenti di plastica a Malta e prosciutto crudo per Listeria in Belgio, i prodotti vanno restituiti e non consumati.

Due prodotti italiani sono stati richiamati a Malta e in Belgio, rispettivamente il tonno Rio Mare e il prosciutto crudo. Il tonno è stato richiamato per la possibile presenza di frammenti di plastica blu mentre il prosciutto per Listeria, come segnalato dal Rasff.

Per quanto riguarda il tonno Rio Mare, venduto solo a Malta, si tratta di tonno in olio di oliva confezionato in 3 lattine di metallo da 160 g ciascuna, avvolte in una confezione di cartone, con data di scadenza 31/12/2023, e numero di lotto L19161.

In Belgio l’allerta riguarda la presenza di Listeria monocytogenes in prosciutto crudo refrigerato dall’Italia contenuto in vassoio di plastica, confezionato in Belgio in confezione da 125 g, del marchio Charles, con data di scadenza 27/01/2020, numero di lotto 600350.

I consumatori sono invitati, qualora avessero acquistato questi prodotti, a non consumarli e a restituirli ai negozi, dove verranno rimborsati.

Altre segnalazioni e richiami in Italia

Nel mese di gennaio, per quanto riguarda l’Italia, il Sistema di Allerta rapido Rasff ha segnalato l’allerta per 4 prodotti: contaminazione da norovirus in cozze e in ostriche provenienti dalla Francia, ocratossina A in fichi contenuti in barrette di frutta provenienti dalla Germania. Infine segnala la possibile contaminazione di uova provenienti dall’Italia, distribuite in Francia, per salmonella.

Mentre il 31 gennaio 2020 il Ministero della Salute ha segnalato, tra i richiami, i tortelloni prosciutto crudo da 1 kg, del marchio Fior di Pasta, per rischio microbiologico, e i ceci biologici di ILTA Alimentare Spa per presenza di allergeni soia e senape non indicati sull’etichetta.

Ti potrebbe interessare anche:

Photo Credit:gov.mt/favv.be

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook