Referendum cannabis legale, è storia: 630mila firme sono state appena consegnate in Cassazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Consegnate oggi in Cassazione 630mila firme che chiedono modifiche alla legge sul possesso di cannabis, si potrebbe votare già in primavera

Sono state consegnate oggi presso la Corte di Cassazione le 630mila firme che consentiranno, probabilmente già nella primavera 2022, di votare per il Referendum sulla Cannabis Legale che chiede modifiche dell’attuale legge in merito alla coltivazione e all’uso personale di marijuana.

In pochissimo tempo, a partire dall’11 settembre 2021, la raccolta firme che per la prima volta nella storia si è svolta praticamente solo online, ha permesso di ottenere il consenso di 630 mila cittadini che chiedono di depenalizzare la coltivazione e il possesso di cannabis per uso personale, quindi di modificare in parte l’attuale legge, sia per quanto riguarda la rilevanza penale che le sanzioni amministrative.

Vi avevamo parlato di tutte le richieste del Referendum nel seguente articolo:

Oggi, rappresentanti delle Associazioni Luca Coscioni, Meglio Legale, Forum Droghe, Antigone e Società della Ragione, promotori del Referendum, hanno depositato le firme alla Corte di Cassazione, a Piazza Cavour a Roma.

Una consegna documentata anche da una diretta sui social.

La Corte di Cassazione dovrà ora esaminare la validità delle firme e, se tutto va bene, l’obiettivo è quello di permettere ai cittadini del nostro Paese di votare già nel corso della prossima primavera (tra aprile e giugno).

C’è però chi ricorda che abbiamo perso un’occasione: quella di essere il primo Stato europeo a legalizzare la coltivazione domestica della cannabis, primato che spetta invece al Lussemburgo che pochi giorni fa ha stabilito la possibilità per i suoi cittadini di coltivare fino a quattro piante per uso personale.

 

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonti: Meglio Legale Facebook / Referendum Cannabis

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook