Questo semplice esercizio può aiutarti a stimolare il metabolismo, bruciare grassi e abbassare la glicemia anche da seduto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sarai sorpreso di scoprire come un semplice esercizio possa promuovere la combustione del glucosio e dei grassi per alimentare il metabolismo per diverse ore mentre si è seduti. La conferma di uno studio

Pensi di condurre uno stile di vita troppo sedentario? Sebbene sia ampiamente noto come la sedentarietà faccia male alla salute, sarai sorpreso di scoprire come un semplice esercizio possa promuovere la combustione del glucosio e dei grassi per alimentare il metabolismo per diverse ore mentre si è seduti.

Questa è la scoperta di un recente studio pubblicato sulla rivista iScience, secondo cui il muscolo soleo del polpaccio, se attivato correttamente attraverso uno specifico esercizio, potrebbe essere in grado di migliorare significativamente la salute metabolica e prevenire l’insorgenza di malattie come il diabete.

Nello specifico, il muscolo soleo si trova nella parte posteriore della gamba posteriore e va da appena sotto il ginocchio fino al tallone. Occupa soltanto l’1% del peso corporeo ed è molto piccolo, ma attraverso questo semplice esercizio può aumentare il metabolismo ossidativo, ossia quel processo in cui l’ossigeno viene utilizzato per bruciare metaboliti, come il glucosio nel sangue o i grassi.

Leggi anche: Anche l’acqua accelera il metabolismo e brucia calorie: ecco perché devi bere di più se vuoi perdere peso

Il soleus pushup

I ricercatori dello studio avrebbero scoperto come attivare il muscolo soleo in modo diverso rispetto a quando si sta in piedi o si cammina per trarne i massimi benefici, stiamo parlando del soleus pushup (SPU).

Dalle analisi effettuate è emerso come il soleus pushup, una volta testato in termini di effetti sul corpo, avrebbe mostrato un miglioramento del 52% nell’escursione della glicemia e il 60% in meno del fabbisogno di insulina nelle tre ore successive all’ingestione di una bevanda a base di glucosio.

Ma come si esegue? L’esercizio in questione prevede essenzialmente di alzare il tallone mentre la parte anteriore del piede rimane ferma, stando seduti con i piedi ben appoggiati a terra e i muscoli rilassati. Una volta che il tallone raggiunge il massimo del suo raggio di movimento, il piede andrà rilasciato passivamente per ritornare in basso.

A differenza di quando si cammina, in cui il corpo è progettato per ridurre al minimo la quantità di energia utilizzata per via del modo in cui si muove il soleo, questo esercizio al contrario fa sì che il soleo utilizzi quanta più energia possibile per una lunga durata.

In conclusione, sebbene possa sembrare un esercizio semplice visto dall’esterno, il soleus pushup è un potente movimento fisiologico che, sfruttando le caratteristiche uniche del soleo, potrebbe essere in grado di sostenere un elevato metabolismo ossidativo e migliorare la regolazione della glicemia.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: PMC

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in sociologia e studentessa in media, comunicazione digitale e giornalismo. Curiosa e creativa, le sue passioni sono la scrittura, gli animali e il buon cibo. La sua lingua madre è il dialetto siciliano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook