Queste solette da inserire nelle scarpe alleviano lo stress dei piedi (con il solletico)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La stimolazione meccanica delle piante plantari provocherebbe risate in grado di abbassare i livelli di stress fisico e mentale

C’è chi lo ama, chi lo odia e chi ne resta indifferente: stiamo parlando del solletico, un tipo di sensazione fisica tradizionalmente associata a reazioni di ilarità o comunque di distensione dello stress. In effetti, la letteratura psicologica degli ultimi anni ha dimostrato come il solletico e le risate svolgano un ruolo concreto nell’abbassamento dei livelli generali di stress.

Ma se fosse possibile estendere i benefici rilassanti del solletico anche alle tensioni muscolari, oltre che alla mente? Un team di ricercatori dell’Università di Auckland, in Nuova Zelanda, ha provato a sfruttare i noti benefici del solletico per ridurre lo stress che si accumula nelle piante dei piedi, per loro natura sottoposti più di ogni altra parte del corpo a continue sollecitazioni durante la giornata.

I ricercatori hanno messo a punto un dispositivo in apparenza molto semplice, ma efficace proprio per questo: si tratta, in pratica, di una soletta dotata di piccole sfere in grado di muoversi e stimolare specifici punti della pianta del piede, provocando il solletico, e di conseguenza, scatenando risate in chi li indossa.

Si tratta di risate provocate “automaticamente” dalla stimolazione fisica, non derivanti da una situazione divertente, e tuttavia sufficienti allo scopo – ovvero quello di ridurre i livelli di stress. Infatti, le risate indotte dal solletico hanno lo stesso potere di quelle che sorgono spontanee quando sentiamo una barzelletta o vediamo qualcosa di divertente.

Prima di procedere alla creazione della soletta, tuttavia, i ricercatori hanno condotto un esperimento per comprendere in che modo e in quali aree del piede viene percepito il solletico. L’esperimento ha coinvolto sette donne e sei uomini, che hanno testato una spazzola in grado di provocare il solletico sotto la pianta dei piedi: i partecipanti hanno dovuto valutare la percezione del solletico su una scala di valori che andava da 1 a 7.

È emerso che le donne sono più sensibili al solletico (con una valutazione media di 5,57) rispetto agli uomini (che hanno registrato una percezione media di 3,83). Le differenze fra maschi e femmine hanno interessato anche la posizione in cui veniva percepito maggiormente il solletico, con le donne più sensibili alla stimolazione vicino all’arco plantare e gli uomini più sensibili nell’area delle dita dei piedi.

©DenysMatthies/YouTube

Alla luce delle informazioni raccolte, i ricercatori hanno messo a punto TickleFoot, l’innovativo plantare dotato di tre attuatori che stimolano i punti più sensibili della pianta del piede. Il plantare è sottile e flessibile, progettato per essere inserito all’interno delle scarpe e per adattarsi alla forma del piede; una piccola batteria al litio alimenta il dispositivo, garantendogli un’autonomia di un’ora.

Il plantare TickleFoot è poi collegato ad un’applicazione per cellulare, che ne permette l’accensione e lo spegnimento anche a distanza.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Transactions on Computer-Human Interaction

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono laureata in Lingue e Culture Straniere. Da sempre attenta alle problematiche ambientali e rivolta a uno stile di vita ecosostenibile, tento nel mio piccolo di ridurre al minimo l’impronta ambientale con scelte responsabili nel rispetto della natura che mi circonda.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook