All’alba del quarantaseiesimo giorno, l’abbraccio simbolico degli infermieri ai pazienti dell’Ospedale di Cremona

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un abbraccio ideale e simbolico, caldo e potente. Lo hanno donato ai pazienti dell'ospedale di Cremona gli infermieri e gli operatori socio sanitari

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

Un abbraccio ideale e simbolico, caldo e potente. Lo hanno donato ai pazienti dell’ospedale di Cremona gli infermieri e gli operatori socio sanitari del Pronto Soccorso del nosocomio, impegnati in prima linea nella lotta al Covid-19, in una delle città più colpite di Italia, dopo Bergamo, Milano e Brescia.

La fotografia è stata postata su Facebook dalla dottoressa Francesca Mangiatordi, diventata il medico più famoso d’Italia grazie alla ormai celebre foto scattata a un’infermiera esausta.

“Dopo il turno di notte, all’alba del quarantaseiesimo giorno da quando è iniziata l’emergenza, gli Infermieri e gli Oss del Pronto soccorso dell’Ospedale di Cremona hanno deciso di compiere un gesto simbolico dedicato a tutti i pazienti un grande abbraccio ideale dalla pista dell’elisoccorso rivolto all’ospedale”, si legge nella didascalia del post condiviso su Facebook dalla giornalista Ilaria Amato.

Fonte: Francesca Mangiatordi, Medico Pronto Soccorso

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook