Come attivare il muscolo soleo che regola metabolismo e glicemia con un semplice esercizio da fare seduti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo una recente ricerca un muscolo nel nostro corpo, se attivato correttamente anche da seduti, potrebbe migliorare la nostra salute metabolica e prevenire condizioni di salute come diabete

Ormai è noto che stare troppo tempo seduti fa male alla salute, ma una nuova scoperta è destinata a ribaltare lo stile di vita sedentario. La ricerca ha, infatti, individuato nel muscolo soleo del polpaccio un nuovo punto di svolta.

Sebbene questo muscolo sia molto piccolo e occupi solo l’1% del peso corporeo, può fare grandi cose per migliorare la salute metabolica se attivato correttamente.

Marc Hamilton, professore presso l’Università di Houston, ha scoperto come attivare questo muscolo in modo ottimale; lo studioso è, infatti, il pioniere del soleus pushup (SPU), ossia un movimento specifico del muscolo soleo che eleva efficacemente il metabolismo muscolare per ore, anche stando seduti.

Il soleo, uno dei 600 muscoli del corpo umano, si trova nella parte posteriore della gamba posteriore e va da appena sotto il ginocchio al tallone.

La ricerca, pubblicata sulla rivista iScience, suggerisce la capacità del soleus pushup di sostenere un elevato metabolismo ossidativo per migliorare la regolazione della glicemia.

Il metabolismo ossidativo è il processo mediante il quale l’ossigeno viene utilizzato per bruciare metaboliti, come il glucosio nel sangue o i grassi.

Quando il soleus push up è stato testato, gli effetti sul corpo, sulla chimica del sangue includevano un miglioramento del 52% nell’escursione della glicemia, e il 60% in meno del fabbisogno di insulina nelle tre ore successive all’ingestione di una bevanda a base di glucosio.

Hamilton ha dichiarato:

Non avremmo mai immaginato che questo muscolo avesse questo tipo di capacità. È sempre stato all’interno dei nostri corpi, ma fino ad ora nessuno ha mai studiato come utilizzarlo per ottimizzare la nostra salute. Se attivato correttamente, il muscolo soleo può aumentare il metabolismo ossidativo locale a livelli elevati per ore, non solo per minuti, e lo fa utilizzando una miscela di carburante diversa.

Leggi anche: Diabete: questo farmaco recentemente approvato per il tipo 2 tiene davvero a bada la glicemia e fa anche perdere peso

Il Soleus pushup: cos’è e come si esegue

soleo push up

©University of Houston

Basandosi su anni di ricerca, Hamilton e i suoi colleghi hanno sviluppato il soleus pushup, che attiva il muscolo soleo in modo diverso rispetto a quando si sta in piedi o si cammina. L’SPU mira al soleo per aumentare il consumo di ossigeno, più di quanto è possibile con questi altri tipi di attività del soleo, essendo anche resistente alla fatica.

Quindi, come si esegue?

In breve, mentre si è seduti con i piedi appoggiati a terra e i muscoli rilassati, il tallone si alza mentre la parte anteriore del piede rimane ferma. Quando il tallone raggiunge il massimo del suo raggio di movimento, il piede viene rilasciato passivamente per tornare in basso.

Mentre il movimento potrebbe sembrare come camminare (sebbene venga eseguito da seduti), secondo i ricercatori è l’esatto opposto.

Quando si cammina, il corpo è progettato per ridurre al minimo la quantità di energia utilizzata, a causa del modo in cui si muove il soleo. Il metodo di Hamilton lo capovolge e fa sì che questo muscolo utilizzi quanta più energia possibile per una lunga durata.

Hamilton ha dichiarato che:

Il soleus pushup sembra semplice dall’esterno, ma a volte quello che vediamo a occhio nudo non è l’intera storia. È un movimento molto specifico che in questo momento richiede tecnologia indossabile ed esperienza per ottimizzare i benefici per la salute.

Se vuoi scoprire come eseguire un soleo pushup, guarda il video:

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: NCBI

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook