Mangiare biologico combatte e riduce lo stress ossidativo, la conferma in un nuovo studio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una dieta bilanciata rafforza e mantiene il corpo in salute, ma se bio può ridurre lo stress ossidativo ed i danni causati da questo

Come conservare al meglio le fragole

Lo stress ossidativo è un processo fisiologico dato dagli squilibri dei radicali liberi, molecole chimiche molto reattive che per via della loro instabilità possono provocare danni al nostro sistema cellulare nonché . Le cause di questi squilibri sono molteplici, ma un ruolo centrale lo svolgono l’inquinamento ambientale e molte sostanze chimiche con cui veniamo a contatto, tra queste i pesticidi sintetici.

I pesticidi sintetici sono responsabili di malattie e alterazioni nell’organismo e si trovano ormai ovunque: nei parchi, nei terreni e negli alimenti che fanno parte della nostra dieta quotidiana i livelli sono altissimi, ma non quando si parla di prodotti biologici.

Recentemente uno studio condotto dai ricercatori del Cyprus International Institute for Environmental and Public Health  della Cyprus University of Technology e pubblicato sulla rivista scientifica Science Direct ha dimostrato che una dieta ed uno stile di vita biologico sono in grado di combattere e ridurre lo stress ossidativo.

Il team di Cipro ha tenuto sotto osservazione 149 bambini di 11 anni delle scuole primarie dell’isola per studiarne la metabolomica ed accertarne gli squilibri biochimici del corpo dovuti all’esposizione a pesticidi tramite alimenti, prendendo nel corso del test dei campioni di urina. I bimbi hanno seguito per quaranta giorni una dieta biologica e nei successivi quaranta sono ritornati alle loro normali abitudini alimentari.

I ricercatori hanno registrano i dati inerenti i metaboliti così come il D-glucosio ed il saccarosio ed hanno riscontrato che nella prima fase associata ad una alimentazione biologica dello studio l’incidenza degli bioindicatori dei danni ossidativi risultava notevolmente ridotta rispetto a quella delle analisi della seconda fase.

I dati dello studio sono sì molto interessanti, ma del resto dimostrano ancora una volta i benefici che una dieta biologica ha su tutto il nostro organismo. Scegliere il bio non significa solo optare per una alimentazione più sana, più gustosa e più etica, ma anche più sicura per via delle troppe contaminazioni di pesticidi e metalli pesanti a cui i cibi sono sottoposti.

Fonte: Science Direct

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook