Duecentouno anni fa nasceva Florence Nightingale. In suo onore si celebra oggi la Giornata degli Infermieri 2021

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

201 anni fa nasceva Florence Nightingale, fondatrice dell'infermieristica moderna. Oggi in sua memoria si celebra la Giornata internazionale dell'infermiere

Come conservare al meglio le fragole

Duecentouno anni fa a Firenze nasceva Florence Nightingale, fondatrice dell’infermieristica moderna. Oggi, in sua memoria, si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale dell’infermiere.

Definiti dal direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, “la spina dorsale di qualsiasi sistema sanitario”, gli infermieri oggi più che mai stanno lavorando alacremente per aiutare i pazienti di tutto il mondo contagiati dal coronavirus.

La loro professione è stata quella più colpita durante l’emergenza, con circa 14.000 contagi, secondo i dati della Federazione Nazionale delle professioni infermieristiche (Fnopi), di cui il 60% è stato registrato in Lombardia, il 10% in Emilia Romagna, l’8% in Veneto.

Florence Nightingale: oggi i celebrano 201 anni dalla sua nascita

È in onore di questa donna, Florence Nightingale, fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna, che ogni anno il 12 maggio si celebra la Giornata Internazionale dell’infermiere. Soprannominata la “dama della lampada” durante la guerra di Crimea, si prese cura dei soldati feriti, soccorrendoli giorno e notte. 

Florence forse non ne era consapevole allora ma oggi sappiamo che la sua opera avrebbe lasciato un’impronta nella storia. Nonostante all’epoca il mestiere fosse poco considerato, la donna aprì la strada alle cure infermieristiche e le sue linee guida sono seguite ancora oggi.

Fra i suoi primati ci fu anche quello di essere la prima donna membro della Royal Statistical Society, di aver contribuito alla nascita dei servizi sociali inglesi e di aver ispirato Henry Dunant alla creazione della Croce Rossa Internazionale.

 

L’anno scorso inoltre la Fnopi ha diffuso uno speciale che, in pochi minuti, permette agli spettatori di effettuare un virtuale tour nel mondo degli infermieri, con contributi esclusivi. Qui di seguito il docufilm:

 

Fonti di riferimento: Ministero della salute, Twitter

LEGGI anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook