Cannabis: anche lo Stato di New York legalizza la marijuana a scopo ricreativo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I legislatori dello Stato di New York hanno votato per legalizzare le vendite di cannabis per uso adulto e ricreativo.

Quanta frutta e verdura dobbiamo mangiare ogni giorno?

Svolta nello Stato americano del New York: il governatore Andrew Cuomo ha firmato il provvedimento che legalizza la marijuana per uso ricreativo, che diventa così legge. New York è il 15mo Stato d’America a consentire agli adulti di usare la cannabis.

Il governatore Cuomo ha infatti appena firmato  un disegno di legge che legalizza la marijuana ricreativa: il disegno di legge rende legale il possesso di piccole quantità di erba, lancia programmi per aiutare le comunità che hanno sopportato il peso della guerra alla droga nazionale e statale e consente la vendita di marijuana a persone di età superiore ai 21 anni.

La legislazione fornisce anche protezione alle persone dalla discriminazione per l’uso di marijuana nelle case popolari, nelle scuole e nei college e sul posto di lavoro.

Oggi stiamo invertendo 90 anni di proibizione – ha detto la leader della maggioranza dell’Assemblea Crystal Peoples-Stokes. L’ultima volta che lo stato di New York ha fatto qualcosa del genere è stato quando abbiamo revocato il divieto di alcol. Era il 1933, eccoci nel 2021“.

Fonte: Forbes

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook