Sai come si fa la vera granita al limone siciliana?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ecco a te la ricetta passo per passo per fare in casa la vera granita al limone siciliana, usando soltanto tre ingredienti. Fresca e dissetante, perfetta per rinfrescarvi dal caldo estivo.

È il rimedio contro la calura estiva per eccellenza, ecco a te la ricetta passo per passo per fare in casa la vera granita al limone siciliana, usando soltanto tre ingredienti. Fresca e dissetante, perfetta per rinfrescarti.

Chi ha visitato la Sicilia, avrà avuto modo di assaggiare questo dolce al cucchiaio tipico, accompagnato con la tradizionale “brioche con il tuppo”, divenuto un rito irrinunciabile per tutti i siciliani e non.

La granita di limone, nello specifico, è facilissima anche da preparare in casa per una buonissima colazione estiva o per uno spuntino fresco e dissetante. Infatti, per prepararla ti basteranno soltanto tre ingredienti: succo di limoni, acqua e zucchero di canna.

Leggi anche: Granita: 5 ricette fai-da-te 

La ricetta della granita di limone è davvero semplice e basterà mescolare il succo dei limoni con l’acqua e lo zucchero e riporre poi in freezer. Ti basteranno questi 3 ingredienti e circa 10 minuti per la preparazione.

Ecco gli ingredienti e le dosi per una porzione per circa 4 persone:

Ingredienti

  • Succo di limone (125 gr.)
  • Acqua (375 gr.)
  • Zucchero di canna (150 gr.)
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti circa
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    6-8 ore
  • Dosi:
    per 4 granite
  • Difficoltà:
    bassa

Tuttavia, è molto importante scegliere di utilizzare limoni italiani biologici o i limoni di Sorrento IGP, molto succosi e comunque coltivati senza pesticidi.

Preparazione

Per prima cosa, basterà lavare i limoni e spremerli, per poi mischiare in una brocca l’acqua, lo zucchero e il succo dei limoni spremuti. Mescolare abbondantemente, in modo che lo zucchero si sciolga bene.

È bene trasferire il tutto in un recipiente, preferibilmente di acciaio in modo che si raffreddi in fretta, e riporre in freezer.

Non appena la granita inizierà a ghiacciarsi, occorrerà tirare fuori la granita dal freezer ogni 30 minuti per mescolarla con una frusta. Questo servirà a rompere i cristalli di ghiaccio e a non farla congelare.

La granita di limone sarà pronta quando sarà del tutto ghiacciata e a quel punto potrai servirla subito per merenda o per un’ottima colazione.

Inoltre, potrai anche conservarla in freezer per circa venti giorni, purché coperta con pellicola alimentare o riposta in contenitori ermetici.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in sociologia e studentessa in media, comunicazione digitale e giornalismo. Curiosa e creativa, le sue passioni sono la scrittura, gli animali e il buon cibo. La sua lingua madre è il dialetto siciliano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook