Peperoni, pomodori e yogurt, mettili nel mixer e prepara un pesto per queste deliziose fettuccine

Le fettuccine alla crema di peperoni con prezzemolo e pomodoro rappresentano uno di quei piatti che fondono colori, sapori e profumi in un tripudio di delizie per il palato.

Per ciascuno di noi, l’estate assume significati diversi. C’è chi la detesta, perché sinonimo di afa e zanzare, chi la ama perché legata al mare, al sole, alla spiaggia oppure anche alle lunghe passeggiate in montagna o ancora ai viaggi nelle città d’arte. Estate è sinonimo di mare, spiaggia, serate trascorse a tirar tardi, ma non solo! L’estate è bella anche per la ricchezza dell’orto, in particolare pomodori, peperoni, melanzane e poi tutta la golosa frutta estiva. Ebbene, quella che vi proponiamo oggi è una ricetta molto semplice a base di peperoni.

In questa ricetta, esploreremo insieme come creare un piatto di fettuccine avvolte in una vellutata crema di peperoni. Un piatto che incarna l’arte di combinare ingredienti semplici in una sinfonia di sapori sofisticati. Se siete alla ricerca di una preparazione che delizierà i vostri sensi e sorprenderà i commensali, queste fettuccine alla crema di peperoni sono proprio ciò che fa al caso vostro.

Ingredienti:

  • 400 g. di fettuccine
  • 350 g di peperoni rossi
  • 120 g di yogurt magro
  • 100 g di passata di pomodoro
  • Prezzemolo q.b.
  • 1 cipolla
  • Olio evo
  • Sale

Abbiamo evitato di utilizzare la panna e l’abbiamo sostituita con dello yoghurt magro: il risultato è comunque ottimo, la linea è salva ma anche il gusto!

Procedimento

In una pentola capiente, da utilizzare per le fettuccine fate bollire abbondante acqua ed un pugno di sale. Nel frattempo, in una padella antiaderente, mettete a soffriggere una cipolla tritata con due cucchiai di olio evo.

Appena questa risulterà dorata, aggiungere i peperoni tagliati a piccoli pezzi e lasciate cuocere a fuoco medio. Aggiungete poi la passata di pomodoro e continuate a cuocere fino a che i peperoni non saranno diventati teneri. A cottura ultimata, passate il contenuto della padella nel mixer, aggiungendo anche le foglie di prezzemolo fresco.

Rimettete in padella la salsa ottenuta ancora per qualche minuto e aggiungete lo yoghurt. Aggiustate di sale se necessario.

Cuocete la pasta nell’acqua bollente salata, scolatela al dente e fatela saltare per qualche minuto nella padella con il sugo appena preparato, decorate con del prezzemolo e servite. Buon appetito!

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Editoria e Giornalismo, scrive per greenMe dal 2016, sempre pronta a nuove sfide, curiosa del mondo green.
Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Facebook