Biscotti “abbracci” fatti in casa: la ricetta dei frollini bigusto cacao e panna

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Biscotti simil abbracci, la ricetta per autoprodurli in casa con ingredienti poco raffinati

Biscotti fatti in casa, ecco la ricetta per autoprodurre con ingredienti poco raffinati “gli abbracci“, i famosi frollini bi-gusto tanto amati soprattutto dai bambini.  Perfetti per la prima colazione del mattino, possono anche essere proposti a merenda o all’ora della ricreazione a scuola.

Questi biscotti panna e cacao si preparano davvero facilmente e il loro impasto è molto morbido e malleabile; è consigliabile però lavorarlo con dei guanti, in modo da evitare di utilizzare farina aggiuntiva che andrebbe poi ad incidere sulla consistenza del prodotto finito, rendendolo troppo compatto.

Fragranti e profumati, questi biscotti sono deliziosi consumati appena sfornati, ma, una volta freddi, ben si conservano nelle apposite scatole che ne preservano la friabilità e croccantezza anche per diversi giorni.

LEGGI anche: Biscotti, 10 errori da evitare per sfornarli croccanti e friabili

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    15 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti
  • Dosi:
    per 6 persone
  • Difficolt°:
    bassa

Come preparare i biscotti simil abbracci: procedimento

  • Mettere in una ciotola capiente quattrocento gr di farina e il burro a pezzetti,
  • lavorarli insieme fino ad ottenere un composto umido e sabbioso, quindi incorporare le uova e lo zucchero,
  • e dividere il composto in due parti di eguale grammatura.
biscotti abbracci 1
  • In una, aggiungere la restante farina, il miele e venti grammi di panna, e
  • nell’altra aggiungere il cacao e la panna restante,
  • impastare tutto fino ad ottenere due impasti lisci, morbidi e non appiccicosi,
  • avvolgerli nella pellicola alimentare e riporre in frigorifero per almeno trenta minuti.
biscotti abbracci 2
  • Trascorso il tempo di riposo riprendere i panetti, prendere dei pezzi d’impasto e, lavorandoli con le mani uno alla volta, formare dei piccoli cilindri di egual misura e assemblarli insieme in una teglia foderata con carta forno, andando così a formare delle piccole ciambelline bicolore,
  • continuare così fino a terminare gli impasti e
  • cuocere in forno caldo a 180° per quindici minuti circa o comunque fino a doratura,
  • a cottura ultimata sfornare, trasferire i biscotti su una gratella e farli raffreddare completamente.
biscotti abbracci 3

Come conservare i biscotti simil abbracci:

I biscotti simil abbracci manterranno la loro fragranza per diversi giorni purchè riposti in scatole di latta alimentare o in appositi contenitori ermetici.

biscotti abbracci 4

Potrebbe interessarti anche altre ricette per autoprodurre:

Ilaria Zizza

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Foodblogger da sempre appassionata di cucina, ricette sane - con particolare attenzione a quelle della tradizione - e di riciclo culinario.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook