Bevanda vegetale all’avena fatta in casa, la preparo così e con soli 2 ingredienti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hai mai provato a preparare in casa la bevanda vegetale all'avena? Farlo è semplicissimo e bastano solamente 2 ingredienti per un drink genuino. Puoi personalizzare la tua bevanda come più desideri, aggiungendovi, ad esempio, delle spezie

Il drink di avena è una delle bevande più consumate a colazione (e non solo) in alternativa al classico latte. Con il suo sapore non troppo marcato si presta benissimo sia a preparazioni dolci che salate. In commercio si possono trovare tantissimi tipi, ma perché acquistarlo quando puoi prepararlo in casa? Noi lo facciamo così.

Realizzare una bevanda all’avena è semplicissimo, vedrai, bastano solamente 2 ingredienti. La ricetta che ti proponiamo è alla portata di tutti in quanto è facile, diciamo veloce e non prevede l’utilizzo dell’estrattore. Ti consente inoltre di ammortizzare i costi, risparmiare packaging, scegliere le dosi gli ingredienti. Allacciamo il grembiule e via.

Occorrente

  • 1 contenitore di piccole dimensioni
  • 2 ciotole, di cui una più capiente
  • frullatore (va bene anche quello a immersione)
  • colino
  • imbuto
  • 1 bottiglia di vetro

Ingredienti

  • 1 litro d’acqua
  • 100 g fiocchi d’avena

Preparazione

Per preparare poco meno di un litro di bevanda vegetale all’avena dobbiamo per prima cosa mettere in ammollo i fiocchi d’avena in un piccolo contenitore. Versiamo circa 300 ml di acqua e aggiungiamo 100 g di fiocchi d’avena. Lasciamo da parte per circa un’ora. Questo ci permetterà di frullare più facilmente i fiocchi.

Trascorso questo tempo eliminiamo l’acqua in eccesso e trasferiamo i fiocchi in una ciotola. Aggiungiamo la restante acqua e frulliamo il tutto. Abbiamo quasi finito, incredibile vero? Ora, come ultimo passaggio, non ci resta che filtrare il nostro “non-latte” in un altra ciotola e trasferirlo poi in una bottiglia di vetro. Non buttare gli scarti dell’avena. Puoi preparare dei deliziosi biscotti.

La bevanda all’avena è pronta e può essere riposta in frigorifero. Consigliamo di consumarla entro massimo 4 giorni. Se durante la preparazione, per un motivo o per un altro, dovresti ottenere poca bevanda all’avena puoi sempre aggiungere dell’altra acqua.

Come avrai notato, la nostra bevanda non è zuccherata per poterla usare in vari modi. Naturalmente puoi dolcificarla a piacere o renderla ancora più gustosa con l’aggiunta di cacao, curcuma, cannella o quello che più desideri.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue, attivista e volontaria per i diritti degli animali. Amante della cucina vegetale, di vini rossi e di tutto ciò che profumi di cannella.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook