Vedi questi numeri a colori? Con un test di pochi secondi, scopri se hai la sinestesia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ti è mai capitato di associare determinati colori a specifici numeri, lettere o giorni della settimana? Potrebbe trattarsi di sinestesia. Fai questo semplice test per scoprire se è proprio così...

Ti è mai capitato di associare alcune lettere dell’alfabeto, o i numeri, a specifici colori? Se la risposta è affermativa, potrebbe trattarsi di sinestesia. Ne hai mai sentito parlare?

Prima di spiegarti di cosa si tratta, ti proponiamo un test tratto dalla pagina facebook di “Nuovi Mondi – Astronomia e Scienza”. Tutto ciò che devi fare è guardare la seguente immagine e prestare attenzione a ciò che vedi.

Nel post pubblicato su fb gli autori spiegano che normalmente le persone notano due numeri di colore nero, il 2 e il 5, e dopo una ventina di secondi qualcuno comincia a distinguere il triangolo formato dai 2. Qualcun altro invece vede subito il triangolo perché in grado di visualizzare i due diversi colori del 2 e del 5.

Difatti anche se la maggioranza li vede entrambi neri, le persone con sinestesia li percepiscono di colori diversi, come nel seguente esempio.

Da cosa dipende? I sinestetici, in media una persona su duecento, hanno una sorta di potere speciale dovuto a una mutazione genetica nel cervello. Non è una malattia fisica o mentale, si tratta invece di un fenomeno sensoriale autentico che non dipende da ricordi o fantasie. In alcuni casi può anche essere sintomo di neurodiversità, come per esempio plusdotazione.

Cosa succede quindi ai soggetti sinestetici quando vedono numeri in bianco e nero? Si attiva l’area del colore nel giro fusiforme, area cerebrale che solitamente si attiva quando le persone guardano i numeri colorati.

I sinestetici possono vedere diversi colori associati a un determinato numero, quindi una persona può vedere il 2 verde e un’altra magari rosso. Quello che non cambia è il fatto che lo vedono davvero e non perché la loro mente lo immagina, come ribadisce “Nuovi Mondi – Astronomia e Scienza”:

È un processo involontario che porta i sinestesi a vedere realmente un numero colorato. In altre parole, è un fenomeno sensoriale provocato dal numero e non dal suo concetto. A dimostralo è il fatto che questo fenomeno non funziona con i numeri romani (per esempio il VII).

La sinestesia è sette volte più frequente tra pittori, poeti e romanzieri e può presentarsi in vari modi: se quella numero-colore è la più frequente, c’è anche chi associa i giorni della settimana o i mesi a determinati colori. E chi vede i suoni o ode le forme.

Facendo il test ti sei scoperto sinestetico? Proponilo ai tuoi conoscenti e agli amici, qualcuno potrebbe finalmente capire perché vede i numeri (o altro) in modo diverso!

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook