Ora è certo! Gli uomini maturano dopo i 40 anni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Secondo la scienza gli uomini maturano più tardi delle donne, all'incirca intorno ai 43 anni rispetto ai 30 anni femminili.

Gli uomini maturano dopo le donne e in praticolar modo dopo i 40 anni. Cio che potevamo sospettare è confermato da diversi studi e ricerche, anche di Università prestigiose, come Oxford.

In particolare, lo studio condotto dall’Università di Oxford ha confermato che gli uomini maturano veramente dopo le donne, 11 anni dopo, per l’esattezza. In particolare il cervello umano subisce grandi cambiamenti strutturali durante il suo sviluppo negli anni, soprattutto nelle reti e nelle connessioni cerebrali. La ricerca ha dimostrato come questi cambiamenti non si verifichino contemporaneamente per maschi e femmine e come la connettività strutturale negli uomini arrivi a completa maturazione solo dopo i 40 anni.

Un’altra ricerca condotta invece dall’Università di Valencia, che ha preso in esame 1.379 donne e 1.565 uomini di età compresa fra i 9 mesi e i 95 anni, tutti sani, ha evidenziato che le atrofie cerebrali sono maggiori negli uomini rispetto alla controparte femminile. Questo significa che i maschi invecchiano precocemente, ma al tempo stesso, dato che l’ipotalamo e il volume delle strutture cerebrali nelle donne è superiore, esse maturano prima. Le età di riferimento sono più o meno le stesse riportate dallo studio di Oxford: 30 anni per le donne, 40 per gli uomini.

A confermare questi risultati anche un sondaggio condotto da un canale televisivo chiamato Nickelodeon, realizzato per il lancio di Wendell & Winnie. Secondo 8 donne su 10, fra quelle che hanno preso parte al sondaggio, gli uomini tendono a rimanere eterni “Peter Pan”, tant’è che almeno una su quattro ha dichiarato di essere più matura del proprio compagno.

Un terzo delle donne intervistate ha invece chiuso una relazione proprio a causa dell’immaturità del partner, che ha purtroppo ripercussioni anche sull’egoismo. E se per le donne essere tacciate come immature è un problema, per gli uomini non è lo stesso. Fieri di essere considerati mammoni anche dopo gli anta, e orgogliosi persino di dichiararsi tali!

Sull’argomento ti potrebbe interessare anche:

Laura De Rosa

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook