Coca-Cola lancia la versione Zero Zuccheri e Zero Caffeina, ma è davvero più sana?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Coca Cola cavalca l'onda del salutismo (si fa per dire!) lanciando sul mercato la Coca Cola Zero Zuccheri Zero Caffeina, adatta a tutte le persone che vogliono evitare la versione classica ricca di zucchero e in cui è presente la caffeina, sostanza stimolante

Finora i consumatori di Coca Cola potevano scegliere tra la versione Zero (zuccheri) e quella senza caffeina ma ora, con la nuova Zero Zuccheri e Zero Caffeina, troveranno queste 2 caratteristiche in una sola bevanda.

La novità, lanciata da un comunicato stampa dell’azienda come se si trattasse di qualcosa di decisamente più sano rispetto alle altre referenze, si inserisce all’interno di un percorso di Coca Cola che sostiene in questo modo di aiutare i consumatori a limitare lo zucchero.

Il consumo eccessivo di questo ingrediente – ormai si sa – fa male e il gruppo vuole impegnarsi a ridurne il contenuto nelle sue bevande, e il suo impegno scrive Coca Cola:

Si concretizza in azioni tangibili riducendo il contenuto di zucchero nelle bevande, innovando con nuovi prodotti a basso o nullo contenuto calorico, offrendo confezioni più piccole, per aiutare le persone a scegliere la giusta porzione, e incoraggiando le persone a scegliere i prodotti senza zucchero attraverso le campagne di marketing.

Per ora la Coca Cola Zero Zuccheri Zero Caffeina si potrà acquistare in lattine da 330ml o bottiglie da 1,5 litri. Ma nel comunicato si ricorda appunto la creazione di  formati più piccoli, come la lattina da 150ml già disponibile per altre tipologie di Coca-Cola.

Ma davvero la Coca Cola Zero Zuccheri Zero Caffeina è meglio? Scopriamo come è composta.

Gli ingredienti della Coca-Cola Zero Zuccheri e Zero Caffeina

Gli ingredienti della Coca-Cola Zero Zuccheri Zero Caffeina sono i seguenti:

  • acqua
  • anidride carbonica
  • colorante E 150d
  • acidificante acido fosforico
  • edulcoranti ciclammato di sodio
  • acesulfame K
  • aspartame
  • correttore di acidità citrato trisodico
  • aromi naturali
  • contiene una fonte di fenilalanina

Una lista che parla abbastanza da sola. Inoltre non vediamo proprio la necessità di una bevanda del genere. Se vogliamo qualcosa a zero zuccheri, zero caffeina e zero calorie beviamo l’acqua no? Magari gassata (se proprio non possiamo farne a meno) ed eventualmente aromatizzata con frutta per renderla più gradevole.

La nuova Coca-Cola Zero Zuccheri Zero Caffeina, altro non è che una versione altrettanto insalubre di quella più classica.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte:  Coca Cola Italia

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook