Anguria: 7 strepitosi effetti di mangiarne una fettina ogni giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si sa, non c'è niente di più tipicamente estivo che gustare una deliziosa fetta d'anguria. Forse non sai, però, che oltre ad essere uno dei frutti più amati è anche ricco di strepitosi effetti benefici per la nostra salute.

Pitture ecologiche e naturali per la casa

L’anguria è il frutto simbolo dell’estate, ma anche uno dei frutti più dissetanti, rinfrescanti e ricchi d’acqua. Forse non sai, però, che oltre ad essere uno dei frutti più amati è anche ricco di strepitosi effetti benefici per la nostra salute.

Approfittane ora che sono di stagione per beneficiare delle sue proprietà benefiche per il nostro organismo. Vediamo insieme quali sono i 7 effetti di mangiare una semplice fetta di anguria al giorno.

Leggi anche: Anguria: 10 usi insoliti e salutari del cocomero

Aiuta a rimanere idratati

Rimanere idratati è importante per il corretto funzionamento del corpo e lo è ancora di più durante la stagione estiva.

Per questo, è anche molto importante consumare quei cibi con alto contenuto di acqua come l’anguria, per dare al tuo corpo l’acqua di cui ha bisogno per funzionare correttamente.

Infatti, l’anguria è composta per il 92% di acqua, rendendola un’ottima scelta per l’assunzione giornaliera di acqua.

Inoltre, la ricchezza di acqua e l’assenza di grassi rendono l’anguria uno dei frutti più leggeri e meno calorici che abbiamo a disposizione durante l’estate.

Ricca di sostanze nutritive e composti vegetali benefici

L’anguria contiene una varietà di sostanze nutritive, tra cui potassio, magnesio e vitamine A e C. Come abbiamo visto, è anche un frutto a basso contenuto calorico, infatti contiene solo 30 kcal per circa 100 gr.

Vediamo quali sono i principali nutrienti per circa 150 gr. di anguria:

  • 11, 5 gr. di carboidrati
  • 0.6 gr. di fibre
  • 9,4 gr. di zuccheri
  • 0.9 gr. di proteine
  • 0,2 gr. di grassi
  • 5% del valore giornaliero di vitamina A
  • 14% di vitamina C
  • 4% di potassio
  • 4% di magnesio

Inoltre, l’anguria è anche un’ottima fonte di citrullina, un amminoacido in grado di migliorare le prestazioni durante l’allenamento fisico.

Ricca anche di antiossidanti, tra cui vitamina C, carotenoidi, licopene e cucurbitacina E, i quali aiutano a combattere i radicali liberi e proteggono dal rischio di sviluppare malattie come il diabete, malattie cardiache e cancro.

Leggi anche: Antiossidanti: i 16 migliori che dovresti assumere ogni giorno e le fonti da cui farne incetta

Migliora la salute del cuore

Il licopene e la citrullina presenti nell’anguria possono sostenere la salute del cuore, abbassando la pressione sanguigna e il colesterolo.

Secondo alcuni studi, infatti, il licopene contenuto nell’anguria aiuterebbe a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue e la pressione sanguigna, nonché a prevenire il danno ossidativo causato da alti livelli di colesterolo.

Inoltre, l’anguria contiente anche la citrullina, un amminoacido che può aumentare i livelli di ossido nitrico nel corpo, il quale aiuta i vasi sanguigni ad espandersi e abbassa la pressione sanguigna.

Leggi anche: L’anguria contro colesterolo e malattie cardiache

Allevia i dolori muscolari

La citrullina può migliorare, inoltre, le prestazioni durante l’esercizio fisico e ridurre i dolori muscolari.

In tal senso, uno studio avrebbe rilevato che l’assunzione regolare di citrullina per almeno 7 giorni aveva migliorato le prestazioni aerobiche e aumentato la produzione nel corpo di ossido nitrico.

Un altro studio, che aveva somministrato agli atleti succo di anguria semplice, succo di anguria mescolato con citrullina o una bevanda di controllo, avrebbe evidenziato come entrambe le bevande di anguria avevano portato a meno dolore muscolare e un recupero più rapido della frequenza cardiaca rispetto alla bevanda di controllo.

Previene la degenerazione maculare

Il licopene può anche apportare benefici per la salute degli occhi, nello specifico nel prevenire la degenerazione maculare, un problema oculare comune che può causare cecità negli anziani.

Uno studio, in particolare, avrebbe scoperto, trattando le cellule oculari con licopene, che ciò diminuiva la capacità dei marcatori infiammatori di danneggiare le cellule.

Aiuta la salute della pelle

Nell’anguria sono presenti le vitamine A e C, vitamine molto importanti per la salute della pelle.

Infatti, la vitamina C aiuta il corpo a produrre collagene, una proteina che mantiene la pelle elastica e i capelli forti. Uno studio avrebbe evidenziato, inoltre, come una maggiore assunzione di vitamina C possa ridurre notevolmente le probabilità di sviluppare rughe e pelle secca.

Mentre, la vitamina A è molto importante per una pelle sana in quanto aiuta a creare e riparare le cellule della pelle.

Migliora la digestione

Infine, le fibre e l’acqua presenti nell’anguria possono aiutare la salute dell’apparato digerente, sostenendo i movimenti intestinali regolari.

Uno studio condotto su 4.561 adulti avrebbe rilevato che chi presentava un basso contenuto di liquidi e basso apporto di fibre aveva maggiori probabilità di sperimentare costipazione.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Sull’anguria leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in sociologia e studentessa in media, comunicazione digitale e giornalismo. Curiosa e creativa, le sue passioni sono la scrittura, gli animali e il buon cibo. La sua lingua madre è il dialetto siciliano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook