Albicocche: 7 strepitosi effetti di mangiarne un paio ogni ogni giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’estate è ormai alle porte e con lei i suoi frutti di stagione, tra cui le buonissime albicocche che, oltre ad essere deliziose, andrebbero consumate frequentemente per i suoi numerosi benefici per la salute generale del nostro organismo. Vediamo i 7 principali effetti benefici.

L’estate è ormai alle porte e con lei i suoi frutti di stagione, tra cui le buonissime albicocche. Rotonde e gialle, sembrano una versione più piccola di una pesca ma condividono l’asprezza delle prugne viola.

Le albicocche, oltre ad essere deliziose, andrebbero consumate frequentemente nel periodo estivo per i suoi numerosi benefici per la salute generale del nostro organismo e i suoi numerosi nutrienti.

Sono ricche, infatti, di vitamine (soprattutto carotenoidi), vitamina A e C e di minerali come potassio, fosforo, iodio, ferro e calcio.

Vediamo nel dettaglio i 7 principali effetti benefici ottenuti mangiando semplicemente un paio di albicocche al giorno.

Leggi anche: Albicocche: calorie, proprietà e benefici che non ti aspetti

Occhi più sani

Tra i molteplici benefici per la salute, le albicocche contengono numerosi composti essenziali per una migliore salute degli occhi, tra cui le vitamine A ed E.

Nello specifico, la vitamina A previene la cecità notturna, un disturbo causato dalla mancanza di pigmenti chiari negli occhi. La vitamina E, invece, è un antiossidante liposolubile che protegge gli occhi dai danni dei radicali liberi.

Le albicocche sono ricche, inoltre, di beta carotene (che funge da precursore della vitamina A) e altri carotenoidi, come la luteina e la zeaxantina, che aiutano a proteggere la retina, una delle parti più delicate dell’occhio.

Pelle più luminosa

Le albicocche hanno anche effetti benefici sulla salute della pelle, questo perché contengono molteplici antiossidanti utili a prevenire i principali danni della pelle.

Per esempio, le vitamine C ed E favoriscono la salute della pelle proteggendola dai danni dei raggi UV e dagli inquinanti ambientali, neutralizzando i radicali liberi.

In particolare, la vitamina C ha un ruolo importante nella costruzione del collagene, il quale conferisce forza ed elasticità alla pelle.

Intestino e colesterolo regolarizzati

Le albicocche sono ricche di fibre sia solubili che insolubili, fondamentali per mantenere sani i livelli di zucchero nel sangue e i livelli di colesterolo.

Le fibre sono anche fondamentali perché ritardano il movimento del cibo attraverso il tratto digestivo e alimentano i batteri intestinali benefici, aumentando la salute dell’apparato dirigente e prevenendo i rischi di obesità.

Una singola albicocca (35 grammi circa) contiene 0,7 grammi di fibre, mangiandone almeno 5 si riesce ad ottenere una buona fonte di fibre solubili in grado di nutrire i batteri intestinali sani e  migliorare la salute dell’apparato digerente.

Corpo più idratato

Come la maggior parte dei frutti, le albicocche sono naturalmente ricche di acqua che favorisce una regolare pressione sanguigna, temperatura corporea, salute delle articolazioni e frequenza cardiaca.

L’idratazione, inoltre, è molto importante perché contente al sangue di far circolare le sostanze nutritive in tutto il corpo. Per questo, mangiare albicocche può essere un modo semplice per reintegrare sia l’acqua che la perdita di elettroliti dopo l’esercizio fisico poiché, un po’ come le banane, questo frutto ofrre buone quantità di acqua e potassio

Pressione sanguigna più regolare

Le albicocche sono ricche di potassio, che favorisce la segnalazione nervosa, le contrazioni muscolari e l’equilibrio dei liquidi.

Mangiare cibi ricchi di potassio, come le albicocche, può mantenere una pressione sanguigna sana e quindi aiutare a prevenire l’ipertensione e a ridurre il rischio di ictus.

Pancia meno gonfia

Poiché il potassio lavora a stretto contatto con il sodio per mantenere l’equilibrio dei liquidi, le albicocche possono aiutare anche a prevenire il gonfiore addominale.

Fegato più protetto

L’ultimo ma non per importanza effetto benefico delle albicocche è quello di proteggere il fegato dallo stress ossidativo.

Questo perché grazie al loro alto contenuto di antiossidanti, le albicocche possono aiutare a prevenire danni al fegato.

Leggi anche: Problemi al fegato: 10 sintomi da non sottovalutare

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in sociologia e studentessa in media, comunicazione digitale e giornalismo. Curiosa e creativa, le sue passioni sono la scrittura, gli animali e il buon cibo. La sua lingua madre è il dialetto siciliano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook