Fa talmente caldo che i biscotti si cuociono (gratis) con il sole sul cruscotto della macchina

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Con un bizzarro esperimento culinario, condotto negli Stati Uniti, due sorelle hanno cotto dei biscotti sul cruscotto di un'auto rovente

Non solo l’Italia, anche il resto del mondo si soffre il caldo. Negli Usa, in questi giorni si stanno sperimentando temperature molto elevate. Lo conferma anche un bizzarro esperimento culinario, in cui è stato possibile addirittura cuocere dei biscotti sul cruscotto di un’auto.

La notizia, pubblicata su CucinareMale, era così assurda da non sembrare neanche vera. Così abbiamo contattato l’autrice del post, Yasmin Petrocco che ci ha confermato che è accaduto davvero, in California.

Yasmin ha i genitori italiani ma ci racconta che è nata e cresciuta a Londra e oggi vive in California. Qui, insieme alla sorella, due giorni fa ha deciso di cuocere dei “cookies”, dei biscotti. Faceva davvero tanto caldo, così quasi per ridere Yasmin ha misurato col termometro da cucina la temperatura presente nella macchina parcheggiata sotto il sole:

Ed era esattamente la temperatura che si leggeva sulla ricetta (200 gradi, però non so come funziona perché so che c’è differenza tra America e Italia in gradi).   Allora abbiamo provato a mettere i biscotti nella macchina pensando che sarebbero usciti veramente male, però sono venuti meglio del forno! Sembrano biscotti comprati dal supermercato, ha raccontato Yasmin a GreenMe.

I gradi cui fa riferimento Yasmine sono presumibilmente i Fahrenheit. Se il suo termometro aveva ragione, nella sua auto c’erano circa 93° C, una temperatura capace anche di cuocere dei piccoli biscotti.

La notizia potrebbe far sorridere, in fondo potremmo risparmiare energia cuocendo senza usare il forno, ma passata l’ironia resta un dato: fa sempre più caldo. 

L’esperimento culinario di Yasmin e della sorella ci ricordano quanto sia pericoloso lasciare, anche per pochi minuti, in auto d’estate i bambini. L’ipertermia, che miete vittime soprattutto tra i 0 e i 4 anni, può verificarsi anche con temperature intorno ai 22°C  visto che l’abitacolo può surriscaldarsi fino a superare i 40°C, anche se i valori di temperatura esterna non sono particolarmente elevati. Se poi fa molto caldo, la temperatura all’interno di un’auto può salire da 10° a 15°C ogni 15 minuti. Altrettanto rischioso è coprire il passeggino con una copertina, anche se leggera.

Qui il nostro approfondimento: Come proteggere i bambini in auto d’estate (e prevenire l’ipertermia)

Stessi rischi e stesse regole valgono anche per i nostri amici animali. Uno studio condotto da un team di ricercatori che si occupa di benessere dei cani alla Nottingham Trent University ha scoperto che le temperature all’interno delle auto sono calde tutto l’anno al punto da rappresentare un rischio per la salute dei cani sia d’inverno che d’estate.

LEGGI anche:

 

 

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook