Frammenti di vetro nell’insalata: scatta il richiamo per questi due prodotti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Trovati frammenti di vetro nell'insalata cappuccia e canasta. Ecco i prodotti richiamati dal ministero della Salute

Nel Regno Unito emessa una moneta per celebrare il 50° del Pride

Allarme presenza di frammenti di vetro nell’insalata venduta a grossisti e supermercati. Per questo motivo il ministero della Salute ha disposto il ritiro di un lotto di insalata cappuccia e canasta venduta nei supermercati. 

Il motivo presenza di corpi estranei (vetro) rinvenuti da un cliente all’interno del prodotto insalata canasta. – si legge nell’avviso del richiamo – Si procede in via precauzionale anche con il richiamo del medesimo lotto per il prodotto insalata cappuccia, seppur non segnalato, vista la vicinanza di coltivazione.

L’insalata in questione stata prodotta da Biocolombini Srl Soc. Agric. nello stabilimento di via Le Prata snc, a Crespina, in provincia di Pisa.

Ecco la scheda completa del prodotto: 

richiamo insalata vetro

@Ministero della Salute

A scopo precauzionale, si raccomanda di non consumare i prodotti oggetti del richiamo e restituirli.

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Ministero della Salute

Leggi tutti i nostri articoli sulle allerte alimentari:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook