Trova un topo morto in una confezione di fagioli in scatola. Indagano i NAS

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ha aperto una scatola di fagioli e dentro è comparso un topo decapitato. La confezione è stata sequestrata dai NAS di Padova per procedere agli accertamenti

Non conservare così l'avocado: è pericoloso

Ha aperto una scatola di fagioli e dentro è comparso un topo decapitato. La sorpresa, l’orrore e il disgusto hanno portato immediatamente la donna di 67 anni di Vicenza protagonista della vicenda a contattare subito i Carabinieri ieri, 5 giugno 2020.

Stando a quanto riportato dai quotidiani locali si tratterebbe di un toporagno della lunghezza di circa 3 cm. Il toporagno è un mammifero che raggiunge al massimo la lunghezza di 5 centimetri e riesce a infilarsi in spazi ristrettissimi.

La confezione di fagioli era stata acquistata insieme ad altre come scorta durante il lockdown, in un supermercato dell’hinterland vicentino, prodotta da una coperativa in provincia di Piacenza. Ora è stata sequestrata dai NAS di Padova chestanno procedendo a fare accertamenti.

Qui l’immagine dei resti (per stomaci “forti”)

Fonti: Vicenza Today / VicenzaPiu

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Direttore responsabile e Co-Founder di greenMe. Ha una laurea in Scienze della comunicazione e un'esperienza pluriennale negli uffici stampa di diversi settori. Appassionata di tecnologia e ambiente, ha tenuto corsi di scrittura per il web dedicati a giornalisti e studenti.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook