Succo d’aloe: doppio richiamo per concentrazione di aloina oltre i limiti. Marca e lotti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Ministero della Salute segnala il richiamo di due prodotti a base di Aloe per presenza di aloina oltre i limiti di legge

Il Ministero della Salute ha pubblicato dei richiami che riguardano due prodotti a base di Aloe. Si tratta del Juice Aloe Arborescens e della Ricetta del Frate Arborescens, entrambi della Azienda Agricola Il Pulcino. Il problema riscontrato in alcuni lotti è la presenza di aloina oltre i limiti.

Si tratta di prodotti a marchio Vonderweid, realizzati nello stabilimento di via J. Ressel 2/7 a San Dorligo della Valle (TS). Attenzione in particolare a:

  • Juice Aloe arborescens in flacone da 500 ml: lotto 15115 – data di scadenza o termine minimo di conservazione aprile 2023
  • Ricetta del Frate Aloe arborescens in flacone da 500 ml: lotto 05110 – data di scadenza o termine minimo di conservazione aprile 2023
richiamo aloe succo

©Ministero della Salute

richiamo aloe ministero

©Ministero della Salute

Per entrambi i prodotti viene segnalata una concentrazione di aloina troppo elevata, superiore ai limiti di legge. Ricordiamo che l’aloina è un principio attivo antrachinonico naturalmente presente nell’aloe ma che, soprattutto se assunto con continuità o ad alte dosi, è irritante per la mucosa intestinale.

Se avete acquistato questi prodotti e il lotto corrisponde, non consumateli ma contattate immediatamente l’azienda (mail: info@aloevonderweid.com, telefono: 040/2824145) per avere una sostituzione o un rimborso.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Ministero della Salute 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook