Ritirati panciottelli ai funghi per la presenza di un corpo estraneo in plastica

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se di recente avete acquistato i panciottelli ai funghi surgelati Cucino Io, venduti nei supermercati Todis, fate attenzione

Frammenti di plastica all’interno dell’alimento. Se di recente avete acquistato i panciottelli ai funghi surgelati Cucino Io, venduti nei supermercati Todis, fate attenzione.

Secondo quanto segnalato dal Ministero della salute, alcuni lotti di questo prodotto potrebbero contenere tracce di plastica. Per questo sono stati ritirati dagli scaffali dei punti vendita.

In particolare, il richiamo riguarda i seguenti lotti: L0107-L0112-L0117-L0124-L0125-L0134-L0180. Il formato è quello da 450 gr e le date di scadenza sono: 31/07/2021 e 30/09/2021. I panciottelli sono stati prodotti da S.I.A. Società Italiana Alinenti S.p.A., con sede ad Offida, in via P. Togliatti, 20.

Se li avete acquistati, controllate il lotto e se coincide con uno di quelli ritirati evitate di consumarli. Potete riportarli presso uno dei punti vendita Todis per ottenere un cambio o un rimborso.

Per leggere l’avviso di sicurezza clicca qui

Fonte di riferimento: Ministero della salute

LEGGI anche:

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook