Listeriosi, non solo wurstel: c’è un altro anziano morto, forse a causa di una ricotta contaminata

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un uomo di 75 anni è morto all'ospedale Cardarelli di Campobasso dopo aver contratto la listeriosi, forse a causa di una ricotta contaminata

Continuano i casi di listeriosi nel nostro Paese e sembrano non riguardare più solo il consumo di wurstel crudi. A Campobasso, un uomo di 75 anni è morto per listeriosi e la fonte di contaminazione potrebbe essere stata stavolta una ricotta, trovata nel suo frigorifero.

L’anziano, originario di Bojano, era stato ricoverato a fine settembre all’ospedale Cardarelli e le sue condizioni, fin da subito, sono apparse molto gravi, anche perché di base vi erano altre patologie importanti.

L’indagine, fin da subito, ha cercato di stabilire quale potesse essere stata la fonte dell’intossicazione, ripercorrendo a ritroso cosa aveva mangiato l’uomo nelle settimane precedenti (ricordiamo che i sintomi della listeriosi possono comparire anche molto dopo il consumo di un alimento contaminato).

Leggi anche: Listeria: può dare i sintomi anche a 70 giorni dall’esposizione, a quali segnali fare attenzione

Da quanto è emerso, l’ufficio di Igiene starebbe indagando su una confezione di ricotta trovata a casa dell’uomo che potrebbe essere stata la causa dell’intossicazione alimentare.

In questo caso, sembrerebbero dunque già scagionati i wurstel che hanno provocato oltre 60 casi di listeriosi, con almeno 3 morti (sulla quarta morte si sta ancora indagando).

Leggi anche: C’è un altro morto per listeriosi: si indaga per capire se il caso è collegato al consumo di wurstel crudi

La listeria, infatti, può purtroppo contaminare diversi cibi e recentemente sono stati richiamati anche dei tramezzini al salmone. Leggi anche:  Listeria anche nei tramezzini al salmone confezionati: marca e lotti da non consumare per evitare il rischio listeriosi

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Ansa

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook