Listeria in un formaggio venduto alla Lidl: il lotto da non consumare assolutamente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ormai quasi quotidianamente un prodotto venduto nei supermercati o discount viene richiamato per possibile presenza di listeria. Stavolta è toccato al pecorino stagionato al tartufo venduto da Lidl

Lidl ha richiamato un formaggio del marchio Deluxe, l’allerta è stata poi segnalata anche sul sito del ministero della Salute. Parliamo del pecorino stagionato al tartufo, un cui lotto è risultato contenere Listeria monocytogenes.

Il formaggio è venduto in confezioni dal peso variabile (ma intorno ai 180 grammi) e prodotto per Lidl dall’azienda Rocca Toscana Formaggi Srl. nello stabilimento di via Puccini 79, ad Arezzo. Il marchio di identificazione è IT0929CE.

Solo un lotto dai controlli è risultato contenere listeria, si tratta del numero:

  • TA222744 con termine minimo di conservazione (Tmc) 19/03/2023
richiamo pecorino lidl listeria

@Ministero della Salute

Ovviamente, se avete in casa questo formaggio non dovete assolutamente consumarlo per evitare il rishio di una pesante intossicazione alimentare. Riportatelo dunque quanto prima al punto vendita.

Leggi tutte le nostre allerte alimentari.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Ministero della Salute

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook