Ritirata farina di grano duro biologica per la presenza di piombo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuova allerta alimentare. Il Ministero della salute ha ritirato un lotto di farina di grano duro biologica per la presenza di piombo superiore ai limiti di legge

Nuova allerta alimentare. Il Ministero della salute ha ritirato un lotto di farina di grano duro biologica per la presenza di piombo superiore ai limiti di legge.

Il prodotto oggetto di richiamo è quello della Gorfini Azienda Agricola. Si tratta della farina di grano duro Senatore Cappelli macinata a pietra da agricoltura biologica e prodotta presso lo stabilimento di Anghiari (AR), Loc. San Lorenzo n. 43.

Secondo quanto scoperto dalle analisi, la farina contiene tenori di piombo superiori ai limiti.

Per questo, in base a quanto riportato sul sito del Ministero della salute, è stata ritirata dal mercato. In particolare il lotto oggetto di richiamo è quello da 1 kg con data di scadenza 10 luglio 2018.

allerta farina

LEGGI anche:

Se avete acquistato questo prodotto non consumatelo e riportatelo presso il punto vendita per ottenere un cambio o un rimborso.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook