Olio essenziale di limone: 10 modi per utilizzarlo

olio-essenziale-limone

L’olio essenziale di limone non manca mai a casa mia, è infatti molto versatile e si presta a diverse situazioni. Il suo punto forte poi è certamente l’odore che a me personalmente mette un grande buonumore e dona vitalità!

Vediamo 10 situazioni in cui utilizzarlo:

1) Vaporizzatelo nell’ambiente con un diffusore di oli essenziali ogni volta che avete bisogno di recuperare concentrazione e memoria o semplicemente volete creare un’atmosfera frizzante e solare. Tra l’altro aiuterà anche a disinfettare l’ambiente.

2) Se non avete digerito bene utilizzate una tisana allo zenzero a cui aggiungerete una goccia di olio essenziale di limone (puro 100% e bio, mi raccomando!), potete anche metterne una goccia su verdura o insalate, favorirà anche in questo caso una corretta digestione.

3) Massaggio anticellulite o per gambe pesanti: unito ad un olio vettore, ovvero ad un olio vegetale come ad esempio quello di mandorle dolci, l’olio essenziale di limone, visto il suo potere drenante, può essere utilizzato per fare dei massaggi aromatici ed anticellulite. Altri oli essenziali adatti a questo scopo sono pompelmo, rosmarino e cipresso.

4) L’olio essenziale di limone è utile anche in caso di herpes, meglio se associato al tea tree oil, antinfettivo per eccellenza. Servitevi di un cotton fioc sul quale verserete due gocce di olio essenziale di tea tree e due di olio essenziale di limone. Tamponate delicatamente sulla zona in cui è comparso l’herpes 2 o 3 volte al giorno fino a sua completa remissione.

5) Gengiviti o alitosi? Niente paura, una o due gocce di olio essenziale di limone in acqua e via con dei bei gargarismi che vi aiuteranno ad alleviare la situazione. In alternativa potete metterne una goccia sullo spazzolino prima di lavarvi i denti.

6) Maschera pelle grassa e antimacchie: mescolate 1 cucchiaio o 2 di yogurt con 4/5 gocce di olio essenziale di limone e applicate tenendo in posa per circa 20 minuti. In alternativa allo yogurt potete utilizzare l’argillla verde ventilata (1 bicchiere), 1 cucchiaino di miele, 1 cucchiaino di olio extravergine di oliva, ½ bicchiere d’acqua minerale (non del rubinetto perché molto probabilmente contiene del cloro) aggiungete poi 4/5 gocce di olio essenziale di limone. Mescolate il tutto, applicate sulla pelle del viso e tenete in posa 10 minuti.

7) Shampoo per capelli grassi: aggiungete ad uno shampoo neutro 4/5 gocce di olio essenziale di limone e procedete al lavaggio, mantenete in posa qualche minuto sulla testa e poi risciacquate.

8) Per unghie fragili, unite 1 o 2 gocce di olio essenziale di limone in mezzo cucchiaino di olio di argan e massaggiate le vostre unghie una ad una delicatamente per qualche minuto ogni giorno.

9) Massaggio sul plesso solare con olio essenziale di limone. Viste le sue doti antibiotiche, nel caso notiate un abbassamento delle difese immunitarie oppure semplicemente volete assicurarvi un certo schermo contro le infezioni batteriche potete provare questo facile e profumatissimo rimedio naturale.

10) L’olio essenziale di limone è ottimo per farsi da soli in casa detersivi e prodotti per l’igiene domestica. Qui qualche idea: lavastoviglie detersivi fai da te, ricette detersivi lava vetri, sgrassatore universale fai da te.

E voi come lo utilizzate? Se vi va lasciate un commento.

Unica avvertenza (oltre quella già data di acquistare un olio essenziale 100% e bio) è quella di non utilizzare olio essenziale di limone sulla pelle prima dell’esposizione al sole dato che si tratta di un olio fotosensibilizzante, ciò significa che potrebbe farvi comparire delle macchie indesiderate!

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina NaturoMania !

Twitter: NaturoManiaBlog

Leggi anche:

Aromaterapia: 10 oli essenziali da avere sempre in casa – parte 1

Aromaterapia: 10 oli essenziali da avere sempre in casa – parte 2

Atmosfera pesante in ufficio? Diffondi oli essenziali

Oli essenziali da erbe aromatiche: basilico, rosmarino e salvia

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook