Olio di avocado: proprietà e come usarlo

olio-avocado

Tutti conoscono l’olio di mandorle dolci, l’argan, il jojoba e la rosa mosqueta ma c’è un altro olio vegetale che personalmente amo moltissimo: è l’olio di avocado realizzato a partire dall’omonimo frutto, ricco di fantastiche proprietà (ne abbiamo già parlato qui).

L’olio ricavato dall’avocado è particolarmente nutritivo per la pelle e i capelli ma per svolgere al meglio le sue funzioni è importante che sia puro (non raffinato). Il colore deve quindi essere di un giallo-verde simile a quello dell’olio di oliva e si deve sentire un po’ l’odore caratteristico del frutto (il raffinato è invece trasparente e inodore!).

Ricco di vitamine (A, B, C, D, E), di acido oleico e di Omega 3-6, l’olio di avocado è particolarmente indicato per chi ha la pelle secca o irritata (anche a causa di eczema, psoriasi, ecc.) ed è in grado di svolgere un’azione nutriente, anti-age (ottimo per prevenire la formazione di rughe), anti rossore e di favorire il rinnovamento cutaneo.

COME UTILIZZARLO

Potete applicare ogni giorno qualche goccia di olio di avocado nel contorno occhi, sulle labbra o in qualsiasi altro punto della vostra pelle che sia secco o irritato, massaggiando delicatamente. Lo stesso si può fare se si vogliono prevenire le smagliature sulle cosce, il seno o la pancia, durante la gravidanza (in questo caso ottima l’associazione con l’olio di mandorle dolci).

Perfetto da utilizzare anche come leggera protezione solare (non al mare!) insieme all’olio di jojoba per evitare l’effetto dannoso dei raggi UV ma anche per contrastare l’azione del vento o del freddo che possono arrossare o irritare le pelli più sensibili.

Il momento migliore per applicare questo olio è subito dopo la doccia o il bagno, quando la pelle è ancora un po’ bagnata, i pori sono più dilatati e riescono ad assorbirlo meglio.

Se invece ad essere secchi sono i capelli, si può utilizzare l’olio di avocado per fare degli impacchi (una volta a settimana) da tenere in posa 1 oretta prima di procedere con il normale shampoo. Questo trattamento è utile anche in caso di forfora o dermatiti.

DOVE TROVARLO

L’olio di avocado si trova facilmente in erboristeria ma, come già detto sopra, accertatevi che non sia raffinato. Si può acquistare poi su internet, ottimo quello di Aroma-Zone, ma potete trovare valide alternative anche su Amazon.

Olio di Avocado Vergine – Olio Vettore Puro al 100% – 100mlimmagine

Olio di Avocado Vergine – Olio Vettore Puro al 100% – 250mlimmagine

Olio di Avocado Biologico – Olio Vettore Puro al 100% – 100mlimmagine

Alla prossima

Francesca

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla paginaNaturoMania! Twitter: NaturoManiaBlog

Leggi anche:

– Avocado: un frutto ricco di benefici per salute e bellezza

– Olio d’avocado antiossidante naturale contro l’invecchiamento contro i radicali liberi

– Avocado: 10 modi per utilizzarlo in cucina o per la bellezza

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook