Cura dei piedi fai da te

feet 931921 960 720

Sempre chiusi nelle scarpe, stressati da tante ore in piedi, spesso secchi e ruvidi… i PIEDI sono piuttosto bistrattati e sono pochi i coraggiosi che hanno voglia e tempo di curarli costantemente! Però vi sfido a trovare qualcuno a cui non piaccia, a fine giornata, un bel massaggino rilassante ai piedi. E allora vediamo tre semplici ma efficaci step per coccolarli e magari prepararli per un godurioso massaggio.

1° STEP: pediluvio tiepido con acqua, un pugno di bicarbonato, un pugno di sale e tre gocce di olio essenziale di tea tree: dall’azione battericida, balsamica, deodorante, o di lavanda: dalle proprietà antisettiche, rinfrescanti e lenitive.

lavanda

Così ci riserviamo un angolino di quiete, rinfreschiamo e purifichiamo i piedi.

2° STEP: con i piedi ancora caldi e umidi facciamo uno scrub con 2 cucchiai di zucchero di canna e uno di olio di riso o girasole o mandorle dolci, a seconda della disponibilità; sono nutrienti, emollienti e addolcenti.

zucchero

Lo zucchero di canna agisce innanzitutto meccanicamente, con lo sfregamento dei granuli sulla pelle e, in più, contiene una discreta quantità di ACIDO GLICOLICO, utilissimo per esfoliare, in quanto ha la capacità di sciogliere i legami tra cellule vive e morte, permettendo a queste ultime di staccarsi più facilmente.

Massaggiate per qualche minuto su tutta la pianta, sulle cuticole, insistendo sui talloni e nella “zona calli”

3° STEP: dopo aver risciacquato e asciugato bene, è il momento di idratare i piedi e le possibilità che vi do sono due:

burro karite

Per le più pigre: burro di karitè puro, scaldato prima nelle mani e massaggiato per tutto il tempo che la vostra dolce metà vi concederà!

Coprite i piedi con dei calzini di cotone

Per le più volenterose: CREMINA facile e veloce fatta con 1 cucchiaio colmo di burro di karitè, due cucchiai di olio di riso o di mandorle o di girasole, 1 cucchiaio di amido di mais (maizena) e 10 gocce circa di olio essenziale di lavanda o menta (o un mix dei due)

Scaldate il burro con gli oli nel microonde per scioglierlo

Toglietelo e aggiungete l’amido mescolando per amalgamare bene

Infine incorporate l’olio essenziale rinfrescante, balsamico e deodorante

Mescolate e spalmate massaggiando.

Coprite i piedi con dei calzini di cotone.

Io rientro nella fascia delle pigrone e mi riservo questa coccola un paio di volte al mese, comunque sia, vedrete che i vostri piedini ringrazieranno!

Coop

Arrivano le ciliegie “Buone e Giuste” senza glifosato di Fior Fiore Coop

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook