Idee geniali: il sacchetto per il riuso

immagine

Semplice e geniale allo stesso tempo. Un sacchetto trasparente opportunamente segnalato per “smaltire” oggetti che non ci servono più ma che ancora hanno molto da dare. Un sacchetto per il riuso insomma. L’idea in questione è del designer olandese Simon Akkaya, che ha pensato a un sistema comodo per cittadini pigri ma consapevoli, che sanno che certi oggetti di cui ci disfiamo possono avere una seconda vita ma non hanno voglia di adoperarsi per cercargliela su e-bay o tra amici e parenti.

Il sacchetto è quindi trasparente, e permette ai passanti di dare un’occhiata al suo interno per vedere se c’è qualcosa che può servire loro prima di essere raccolta dagli addetti al lavoro. Ovviamente l’idea presa alla lettera presenta molte pecche. Sappiamo benissimo (…vero?) che la tastiera del pc raffigurata in foto dovrebbe essere smaltita come rifiuto elettronico e non abbandonata per strada, giusto per fare un esempio. Ma la prendo come una provocazione.

Da noi già si fa una cosa simile, ma senza sacchetto. Si buttano oggetti di vario tipo, soprattutto gli ingombranti, vicino ai cassonetti sperando che qualcuno li raccolga, o per riutilizzarli o per smaltirli correttamente in loro vece. Non è proprio una questione di altruismo, anzi, è maleducazione mista a pigrizia e ignoranza. Ma non pensate che forse potrebbe essere utile pensare a un sacchetto, un cassonetto, uno spazio specifico per lo scambio di oggetti riutilizzabili?

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook