Torta salata alla zucca

L’autunno ormai è arrivato e con lui anche i prodotti tipici di questa stagione, uno su tutti è la zucca! Ricca di vitamine, potassio, calcio, fosforo e magnesio, la zucca ha importanti proprietà antiossidanti ed è inibitrice dei radicali liberi; ciò vuol dire che rappresenta un’arma efficace contro l'invecchiamento precoce e la degenerazione dei tessuti.

La zucca ha poi anche effetti emollienti ed è particolarmente consigliata in casi di spossatezza o disidratazione.

Per celebrare questo prezioso prodotto di stagione, vi proponiamo una torta salata a base di zucca e avanzi di frigo. Sì, avete capito bene: questa ricetta vi permette di unire alla zucca tutti gli avanzi di frigo che rischiano di finire nel secchio: formaggi, dadini o fette di prosciutto, tofu, ma anche funghi, avanzi di pollo o tacchino, maiale o pesce lesso.
Ecco quindi un’occasione per riutilizzarli al meglio realizzando un piatto di recupero gustoso e green!

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 250 gr di acqua tiepida
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 3 cucchiai di olio
  • 10 gr di sale
  • 400 g di zucca già sbucciata e pulita dai semi
  • Fette o dadini di formaggio
  • Scaglie di ricotta salata 
  • una cipolla
  • olio 
  • acqua
  • 1 bicchierino di grappa
  • Tempo Preparazione:

  • Tempo Cottura:
    60 minuti
  • Tempo Riposo:
    6 ore di lievitazione
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    media

Torta salata alla zucca: preparazione

Unite il sale alla farina, poi sciogliete il mezzo cubetto di lievito di birra nell’acqua tiepida e mischiate il tutto alla farina; aggiungete 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e impastate delicatamente fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico.

Mettete la pasta in una grande terrina, copritela con un panno (o della pellicola trasparente) e lasciate lievitare per circa quattro ore (o fino a quando la pasta non avrà raddoppiato il suo volume).

Quando sarà ben lievitato, riprendete l’impasto, sgonfiatelo delicatamente, impastatelo ancora per 2-3 minuti, poi riponetelo nella terrina e fatelo lievitare ancora per un paio d’ore.

Nel frattempo, tagliate la zucca a fette non troppo fine, salatela e lasciatela scolare in una scolapasta per circa mezz’ora.

Poi, mettetela in una padella e fatela soffriggere con 2 cucchiai di olio, una cipolla tagliata a fettine sottili e sfumate con un goccio di grappa, fate evaporare, aggiungete un po’ d’acqua e lasciate cuocere per circa 30 minuti a fuoco medio.

Fatto questo, riprendete la pasta lievitata e usatela per foderare una teglia da forno (circa 30 cm di diametro) precedentemente oliata, facendo sbordare la pasta di almeno due dita.

Farcite con la zucca fredda, aggiungete i pezzettini di formaggio, rifinite con una abbondante spolverata di ricotta salata grattata (o i formaggi proposti come alternativa), quindi richiudete il bordo verso l’interno formando il bordo, spennellatelo con dell’olio ed infornate nel forno preriscadato a 180 gradi e lasciate cuocere per circa mezz’ora.

Una volta cotta, sfornatela, lasciatela freddare qualche minuto e servite!

Verdiana Amorosi

www.lacucinadiverdiana.it

LEGGI anche:

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram