sciroppo menta cover

Sciroppo di menta, la ricetta per prepararlo in casa senza coloranti e conservanti perfetto per preparare bibite, granite e dolci.

Lo sciroppo di menta è presente da tantissimi anni fra gli scaffali di negozi e supermercati, caratterizzato dal colore verde brillante, ma non fatevi ingannare perché il vero sciroppo di menta fatto in casa assume un colore ambrato, leggermente più scuro se si utilizza zucchero di canna per prepararlo. Il gusto e il sapore però rimangono inconfondibili e di gran lunga più piacevoli dei prodotti industriali a base di coloranti.

Potete ottenere e autoprodurre un ottimo sciroppo di menta con pochi ingredienti e passaggi:  dopo aver lavato accuratamente le foglie di menta, basta triturararle e mescolate con acqua e zucchero. Una breve cottura scioglierà il dolcificante per poi lasciare tutto in infusione per ventiquattro ore, durante le quali la menta rilascerà il suo aroma, ma non il suo colore verde. Non resterà quindi che filtrare il composto e conservarlo in frigorifero.

Si consiglia di utilizzare menta bio o una piantina coltivata in casa.

Ingredienti

  • 500 ml di acqua
  • 500 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di foglie di menta bio
  • 6 ml di succo di limone
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    5 minuti circa
  • Tempo Riposo:
    24 ore
  • Dosi:
    per 500 ml di sciroppo
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare lo sciroppo di menta: procedimento

 

  • Mettere a bagno le foglie di menta in acqua e bicarbonato, sciacquarle e asciugarle utilizzando una centrifuga o un canovaccio pulito e non lavato con ammorbidente,
sciroppo menta 1
  • quindi metterle in un robot da cucina, unire il succo di limone e triturare finemente.
sciroppo menta 2
  • Riempire una pentola con l'acqua, aggiungere lo zucchero e le foglie appena tritate,
  • mettere sul fornello e a fuoco moderato far scigliore lo zucchero,
  • quando mescolando con un cucchiaio non si sentiranno più i granelli di zucchero spegnere il fuoco,
  • coprire con della pellicola alimentare e lasciare in infusione per circa ventiquattro ore.
sciroppo menta 3
  • Trascorse le quali filtrare lo sciroppo, sarà utile coprire un colino con della garza in modo che le foglioline vengano trattenute,
  • a questo punto lo sciroppo di menta potrà essere subito utilizzato.
sciroppo menta 4

Come conservare lo sciroppo di menta:

Lo sciroppo di menta dovrà essere conservato in frigorifero e dovrà essere consumato entro qualche giorno, in alternativa è possibile pastorizzarlo.

sciroppo menta 5
LEGGI anche:

Menta: 10 usi in casa e in cucina al di là del mojito

Ilaria Zizza

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram