coulis fragole cover

Coulis, ecco i trucchi e i consigli per preparare in casa questa salsa di origini francesi e la ricetta passo passo della coulis di fragole con ingredienti poco raffinati.

A base di frutta di stagione, la coulis è solitamente usata per guarnire dolci al cucchiaio come panna cotta e cheescake, ma anche come finitura sulle coppe di gelato alla frutta o per arricchire torte e ciambelloni.

Di origini francesi, questa salsa viene proposta dai cugini d'oltralpe anche in versione salata con ortaggi e crostacei.

La coulis si prepara con molta facilità e ci sono due metodi che si possono utilizzare per realizzarla:

  • metodo a freddo: dopo aver scelto e lavato la frutta o gli ortaggi più maturi, questi si frullano e si filtrano per eliminare eventuali semi, quindi vengono mescolati a zucchero oppure ad olio e sale e fatti eventualmente restringere in un pentolino a fuoco moderato;
  • metodo a caldo: la frutta o gli ortaggi vengono lavati e tagliati a pezzettini, si mescolano quindi a dello zucchero a velo o a dell'olio e si cuociono per pochi minuti in una pentola per far asciugare un po' dell'acqua in essi contenuta, a seguire si filtrano e si lasciano raffreddare prima del loro utilizzo.

Trucchi per una coulis perfetta: errori da non fare

ecco a voi un vademecum da seguire per ottenere dei risultati infallibili:

  • scegliere frutta troppa acerba: assolutamente da non fare perché questa preparazione ha bisogno di un frutto che abbia una polpa succosa e matura
  • scegliere frutta non biologica: fondamentale è la qualità del prodotto, specialmente se si utilizzano frutti che non si sbucciano perché si rischierebbe di assimilare i fitofarmaci residui.
  • cuocere troppo la coulis: la frutta infatti non deve cuocere ma perdere solo un po' dell'acqua in essa contenuta
  • non lavare la frutta, passaggio da fare con molta attenzione per evitare così di assimilare eventuali impurità presenti sul frutto

La ricetta della coulis di fragole 

Nello specifico vi proponiamo la ricetta passo passo per preparare una coulis di fragole con metodo a caldo utilizzando dello sciroppo d'agave.

Sicuramente una delle scelte fondamentali da fare è quella di utilizzare frutta fresca di stagione possibilmente nostrana e vi sconsigliamo inoltre, sebbene tutti lo raccomandino, di utilizzare il succo di limone; questo viene aggiunto solo per evitare l'ossidazione della frutta, ma a nostro avviso è preferibile degustare il vero sapore della fragola invece di alterarlo con l'aggiunta di altri aromi.

Una volta messe in pentola le fragole è bene non allungare troppo il tempo dello loro asciugatura. La coulis infatti, anche se con metodo a caldo, non dovrà cuocere bensì eliminare un po' dell'acqua contenuta nel frutto: questo passaggio non dovrà protarsi, quindi, più di tre o quattro minuti. In questo modo si otterrà una salsa dal colore brillante e la frutta non cuocerà.

Una volta pronta, dovrà essere riposta in frigorifero per accelerare il suo raffreddamento e quando sarà fredda potrà essere utilizzata per farcire macedonie di frutta o anche per rendere più sfiziosa la colazione del mattino, provate a condire con la coulis di fragole del riso soffiato accompagnato da cioccolato fondente e frutta fresca, sentirete che bontà!

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    3 minuti
  • Tempo Riposo:
    tempo di raffreddamento
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

Come preparare la coulis di fragole: procedimento

  • Lavare accuratamente le fragole, eliminare il picciolo e tagliarle a pezzettini,
  • metterle in una padella antiaderente, aggiungere lo sciroppo di agave e mescolare tutto,
  • porre sul fuoco moderato e dopo pochi minuti la frutta rilascerà l'acqua in essa contenuta,
  • far sobollire a fuoco dolce per circa tre/quattro minuti mescolando ogni tanto, quindi spegnere il fornello e
    passare al setaccio la frutta,
coulis fragole 1
  • raccogliere la coulis in un contenitore ermetico e riporla in frigorifero fino a farla raffredare del tutto.
coulis fragole 2

Come conservare la coulis di fragole:

La coulis di fragole potrà essere conservata in frigorifero per due/tre giorni purché riposta in contenitori ermetici.

coulis fragole 3

Potrebbe interessarti anche la ricetta del topping di frutti rossi o altre ricette con le fragole

Ilaria Zizza

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram