pasta choux cover

Come preparare la pasta choux per realizzare in casa bignè dolci o salati. Ecco la ricetta passo passo e i trucchi per farli venire gonfi e perfetti per essere riempiti.

La pasta choux è un'impasto di origini francesi dal sapore neutro con il quale è possibile preparare zeppole, éclaire e bignè da farcire poi a piacere con creme dolci o salate.

La sua realizzazione non è difficile anche se per ottenere la giusta consistenza in modo che si gonfi e diventi perfettamente cava e adatta quindi alla farcitura, ha bisogno di incorporare molta aria durante la preparazione.

La cottura della pasta choux può essere effettuata sia in forno che in abbondante olio bollente per preparazioni come ad esempio bignè di san giuseppe o zeppole

Ingredienti per 22 bignè circa

  • 125 gr di acqua
  • 50 gr di burro
  • 125 gr di farina 1
  • 2 uova medie (100 gr circa sgusciate)
  • Tempo Preparazione:
    40 minuti circa
  • Tempo Cottura:
    25 minuti
  • Tempo Riposo:
    tempo di raffreddamento
  • Dosi:
    per 22 bignè
  • Difficoltà:
    media

Come preparare la pasta choux: procedimento

  • Mettere in un pentolino il burro a pezzetti e l'acqua, mettere sul fornello e a fuoco basso far sciogliere il burro,
  • unire subito la farina e mescolare contemporaneamente fin quando non legherà con il liquido e sul fondo del pentolino non si formerà una patina bianca,

pasta choux 1

  • togliere quindi dal fuoco e mettere il composto a raffreddare in un piattino.
  • Quando si sarà quasi raffreddato del tutto incorporare le uova, avendo cura di aggiungerle una alla volta e di aggiungere il successivo solo quando il primo si sarà assorbito del tutto,
    se si ha una planetaria è possibile fare questo passaggio utilizzando il gancio a foglia, a mano invece è consigliabile usare una frusta a mano, in entrambi i casi la pasta choux dovrà comunque incorporare molta aria, quindi se la si lavora a mano ci vorrà un po' di forza nel lavorarla.
pasta choux 2
  • Foderare la leccarda con la carta forno, e con un sac a poche o con due cucchiai formare dei mucchietti d'impasto di egual misura per fare i bignè, delle ciambelline per fare le zeppole e dei rettangoli per fare gli éclair,
  • infornare in forno caldo a 200° e cuocere per quindici minuti,
  • abbassare poi la temperatura a 190° e cuocere per altri dieci minuti,
  • spegnere quindi il forno, tenerlo aperto con un cucchiaio di legno e far raffreddare al suo interno i bignè.
pasta choux 3
  • Una volta freddi i bignè potranno essere farciti con la crema da voi scelta.
pasta choux 4

Come conservare i bignè:

Una volta cotti e ben freddi, i bignè potranno essere riposti in scatole di latta, meglio se forate, per sette giorni. Se invece i bignè sono stati farciti dovranno essere riposti in frigorifero e consumati entro un paio di giorni.

pasta choux 5

Potrebbero interessarti anche altre ricette di basi per dolci 

Ilaria Zizza

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram