cover crostata di frutta senza cottura

La crostata di frutta light senza cottura è un dolce sfizioso da servire a fine pasto o all'ora della merenda. Senza grassi e zuccheri aggiunti oltre agli ingredienti di base, è un'ottima idea leggera e saporita per proporre la frutta anche ai più piccoli di casa.

La base di questo dolce al cucchiaio è fatta con biscotti savoiardi e banane, la farcia invece è fatta solo da fettine di melone disposte ordinatamente quasi a formare una rosa. Le banane hanno egregiamente sostituito il burro, hanno infatti compattato la base della crostata lasciandola però morbida e vellutata; la base così umida non ha fatto quindi rimpiangere l'assenza di farciture a base di creme.

La crostata di frutta light senza cottura è un dolce che piacerà sicuramente a tutti, e se non gradite il melone, potrete sostituirlo con la frutta di stagione che più vi piace. Questo dolce può essere tranquillamente preparata in anticipo e lasciata riposare in frigorifero fino al momento di servirla, cosa che vi consigliamo di fare perché se servita ben fredda sarà ancora più buona. Per la sua preparazione consigliamo di utilizzare o uno stampo per crostate con fondo estraibile oppure una bella pirofila con la quale servire il dolce; la sofficità della base della crostata di frutta senza cottura rende questo dolce delicato e non è consigliabile quindi spostarlo dopo averlo assemblato, in alternativa potrete eventualmente servirlo anche in monoporzioni preparando la crostata di frutta senza cottura all'interno di piccole cocotte.

Ingredienti

  • 150 gr di biscotti tipo savoiardi
  • 260 gr di banane già sbucciate
  • 250 gr di melone già pulito
  • succo di limone q.b. (opzionale)
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    -
  • Tempo Riposo:
    -
  • Dosi:
    per 6 persone
  • Difficoltà:
    bassa

 

Come preparare la crostata di frutta senza cottura: il procedimento

  • Affettare il melone a spicchi e da essi ricavare delle fettine spesse un paio di millimetri.
  • Porre i savoiardi in una bustina per alimenti e sbriciolarli, tagliare in piccoli pezzi le banane e schiacciarli con un forchetta
crostata di frutta senza cottura 2
  • quindi unire le banane e i biscotti sbriciolati in una ciotola, aggiungere se si gradisce qualche goccia di limone per evitare che il composto si scurisca troppo, ed amalgamare tutto fino a compattare.
crostata di frutta senza cottura 3
  • porre nello stampo il composto di banane e biscotti e livellarlo con l'ausilio di una spatola andando così a coprire tutta la superficie dello stampo
    (se si utilizza uno stampo per crostate con fondo estraibile foderarlo con della carta forno altrimenti non sarà necessario)
crostata di frutta senza cottura 4
  • Disporre ora le fettine di melone sulla superficie della base di biscotti, partendo dal lato più esterno porre le fettine di melone molto ravvicinate fra loro avendo cura di sovrapporle leggermente, in questo modo a lavoro terminato sembrerà di aver riprodotto una rosa.
crostata di frutta senza cottura 5
  • Conservare la crostata di frutta senza cottura in frigorifero fino al momento di servirla.

 

Come conservare la crostata di frutta senza cottura:

Qualora la crostata di frutta senza cottura dovesse avanzare, potrà essere conservata in frigorifero al massimo per due giorni purché coperta con pellicola alimentare.

crostata di frutta senza cottura 1
 
Ti potrebbe interessare anche:
Torte senza cottura (10 ricette)
 

Ilaria Zizza

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

banner orto native

La guida utile

La guida per fare un orto in piccoli spazi. Chiara, veloce e gratuita!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram