fragole-ricette

Quanti di voi aspettano la primavera per mangiare le fragole? Si tratta indubbiamente di uno dei frutti più amati anche dai bambini che vorrebbero averle disponibili non solo durante la bella stagione. Ecco allora alcuni suggerimenti per conservare le fragole e gustarle tutto l’anno.

Le fragole sono un frutto molto versatile: si usano così come sono unite a limone o panna, aggiunte alle macedonie, nella preparazione di estratti, frullati, frappè, ecc. Il loro gusto dolce le rende gradite praticamente a tutti e, se di stagione e biologiche, assicurano anche tante proprietà al nostro organismo.

Possiamo portare con noi le fragole anche dopo l'estate grazie ad alcune preparazioni che le vedono protagoniste:

Marmellata di fragole

fragole marmellata

Uno dei sistemi più semplici e gustosi per conservare le fragole è preparare una marmellata, potete scegliere a seconda delle esigenze la versione con o senza zucchero. Se utilizzate lo zucchero e lasciate macerare le fragole per una notte al loro interno realizzerete allo stesso tempo un delizioso sciroppo che può essere conservato per arricchire macedonie, gelati, frullati, ecc. Per la ricetta della marmellata di fragole con lo zucchero leggete qui, mentre se preferite evitare dolcificanti aggiunti seguite la ricetta proposta in questo articolo che prevede anche l’aggiunta di semi di chia.

Fragole sciroppate

fragole sciroppate

Come le pesche e altri tipi di frutta, anche le fragole si prestano ad essere sciroppate e dunque conservate più a lungo con la possibilità di gustarle quando si ha voglia, anche fuori stagione. Per preparare le fragole sciroppate occorrono mezzo chilo di fragole, 150 grammi di zucchero e 500 ml di acqua. Scoprite come fare fragole e altri frutti sciroppati leggendo qui.

Gelato di fragole

fragole gelato

Ottimo anche il gelato di fragole che si può preparare in versione vegan rendendolo dunque adatto non solo a chi per scelta non consuma latte ma anche a chi ne è intollerante. Occorrono 250 grammi di fragole fresche, 150 ml d'acqua e 80 grammi di zucchero di canna. L'acqua si può sostituire con del latte vegetale. Qui trovate una ricetta ma se non avete la gelatiera niente paura, otterrete comunque un buon gelato alla fragola  seguendo i consigli che trovate in questo articolo.

Sorbetto di fragole

fragole sorbetto

Con le fragole si possono realizzare dei golosi sorbetti, anche in questo caso con o senza l’aiuto della gelatiera. Occorrono mezzo chilo di fragole, 250 ml d'acqua e 150 grammi di zucchero di canna. Trovate la ricetta completa e il procedimento da seguire qui.

Topper di fragole

fragole topper

Avete mai pensato di realizzare un topper di fragole? Si può utilizzare per arricchire torte, gelati, creme, budini o pancakes. Qui trovate la ricetta di un topper ai frutti rossi, potete però facilmente sostituire il mix di frutta indicata con le sole fragole. 

Sulle fragole potrebbe anche interessarvi:

 

Un'idea in più

Se volete conservare il succo di fragola preparato in casa (meglio se con un estrattore), potete congelarlo in cubetti monoporzione (gli stessi che si usano per il ghiaccio) e utilizzarlo al bisogno durante il resto dell'anno magari per preparare un gustoso risotto alle fragole!

Avete altre idee per utilizzare e conservare più a lungo le fragole?

Francesca Biagioli

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog