Crema al latte di mandorla: la ricetta passo passo

crema al latte di mandorla cover

 Come preparare la crema al latte di mandorle, un dolce al cucchiaio fresco che è possibile utilizzare anche per farcire torte e dolci in alternativa alla crema pasticcera.

 La crema al latte di mandorla è una squisita preparazione di pasticceria. Fresca e deliziosa, la crema al latte di mandorla è perfetta per essere gustata come dolce al cucchiaio, ma ben si presta anche come farcitura di torte e dolcetti.

A base di amido di mais, zucchero di canna e latte di mandorla, questo dolce al cucchiaio è senza glutine, senza lattosio, senza uova ed è quindi un dolce vegan; può essere così consumato anche da chi presenta allergie o intolleranze a questi alimenti; o, molto semplicemente, da chi ha voglia di sperimentare nuove preparazioni e nuovi sapori. In vista della prova costume poi questa crema è l'ideale, le calorie infatti sono più contenute rispetto ad una classica crema pasticcera. Inoltre per gli amanti dell'autoproduzione è possibile preparare questa ricette con del latte di mandorle fatto in casa.

La preparazione della crema al latte di mandorla è davvero molto semplice e potrà essere preparata anche con un giorno d'anticipo. La sua consistenza è molto simile ad un budino e il suo sapore è delicato e rinfrescante.
Oltre a servirla come dolce al cucchiaio, la crema al latte di mandorla potrà essere utilizzata per farcire delle torte oppure anche per farcire delle piccole tartellette di pasta frolla.

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    10 minuti circa
  • Tempo Riposo:
    tempo di raffreddamento
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    bassa

 

Come preparare la crema al latte di mandorla:

  • Riscaldare il latte di mandorla per qualche minuto senza però arrivare al punto di bollitura,
    nel frattempo unire in una pentola capiente e dal fondo spesso lo zucchero e l'amido di mais, e mescolarli insieme.
  • Versare il latte un po' alla volta e contemporaneamente mescolare con una frusta per evitare che si possano formare dei grumi.
crema al latte di mandorla 1
  • Porre ora la pentola sul fornello e cuocere a fuoco bassissimo fin quando la crema non si addenserà,
    durante la cottura si dovrà mescolare di continuo per evitare che la crema possa attaccarsi sul fondo della pentola.
  • Quando la crema al latte di mandorla sarà pronta, trasferirla in una terrina e coprirla subito con della pellicola alimentare a contatto per evitare in questo modo che in superficie si formi una crosticina,
  • far raffreddare la crema al latte di mandorla prima di servirla o di utilizzarla per eventuali farciture. In alternativa si può provare a metterla in freezer per un gustoso sorbetto.crema al latte di mandorla 2
 

Come si conserva la crema al latte di mandorla:

La crema al latte di mandorla potrà essere riposta in frigorifero in appositi contenitori ermetici e dovrà essere consumata entro un paio di giorni.

crema al latte di mandorla

Ilaria Zizza