Chia pudding

Chia pudding, come preparare il budino ai semi di chia. Oggi vi proponiamo un'idea molto nutriente per utilizzare i semi di chia. Si tratta del budino ai semi di chia, che all'estero viene chiamato chia pudding. Lo potrete servire a colazione o per la merenda, accompagnato da frutta fresca.

Vi avevamo già parlato dei semi di chia, delle loro proprietà benefiche e dei vari modi per integrarli nella dieta quotidiana. I semi di chia sono i semi di una pianta chiamata Salvia hispanica. Gli Aztechi conoscevano già i benefici dei semi di chia, che li rendevano più forti fisicamente e mentalmente, instancabili e superiori ai loro avversari.

I semi di chia sono un rimedio naturale molto utile per favorire la regolarità intestinale e in caso di stitichezza. Apportano vitamine e acidi grassi essenziali. Sono molto ricchi di calcio e contengono anche ferro e potassio. Ecco come utilizzare i semi di chia per preparare un dolce al cucchiaio buono e salutare.

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    -
  • Tempo Riposo:
    1 ora
  • Dosi:
    per 1 persona
  • Difficolta:
    bassa

Preparazione

Con gli ingredienti indicati potrete preparare una porzione di budino ai semi di chia. Questo budino ai semi di chia è ottimo da servire con i frutti di bosco, come fragoline, lamponi, mirtilli, more e ribes, ma potrete scegliere anche altra frutta di stagione.

Se avete la possibilità di raccogliere dei frutti di bosco in abbondanza, magari durante una gita in montagna, per non sprecarli e per averli a disposizione in seguito potrete surgelarne una parte e poi riutilizzarli per preparazioni semplici come il budino di semi di chia, oltre che per frullati o macedonie.

Il consiglio per la preparazione del budino di semi di chia è di scegliere un latte vegetale senza zuccheri aggiunti ma che sia già dolce e gradevole nel sapore per natura. Quindi vi raccomando di scegliere del latte di mandorla o del latte di riso. Potrete anche decidere di preparare il vostro latte vegetale preferito in casa.

Troverete i semi di chia nei negozi di prodotti naturali e negli shop online dedicati al biologico. L'ideale è preparare il budino ai semi di chia alla sera per averlo pronto la mattina successiva da gustare per una colazione energetica.

La preparazione è molto semplice. In un bicchiere o in un barattolo di vetro (tenete a mente questa idea per riutilizzare in modo intelligente i barattoli di vetro di marmellate e conserve) versate a poco a poco, alternandoli, il latte vegetale prescelto e i semi di chia.

I semi di chia sono molto piccoli e leggeri. Tenderanno a venire a galla. Dunque mescolate bene più volte con un cucchiaio o con un cucchiaino (ancora meglio con una piccola frusta da cucina) per distribuirli nel latte vegetale in modo omogeneo.

Se volete potete aggiungere alla vostra preparazione anche un cucchiaino di sciroppo d'acero o di agave (o il vostro dolcificante naturale preferito) oppure un pizzico di cannella o di vaniglia bio in polvere.

I semi di chia durante il tempo di riposo della vostra preparazione doneranno al latte vegetale una consistenza cremosa, che ricorda un budino.

chia pudding

Al momento di servire potrete cospargere sulla superficie del budino dei frutti di bosco o della frutta di stagione a vostra scelta tagliata a cubetti, che avrete condito con un cucchiaio di succo di limone. Il budino ai semi di chia, o chia pudding, vi permetterà così di fare il pieno di energia, vitamine e antiossidanti per iniziare al meglio la giornata.

Lasciate riposare il budino di semi di chia almeno un'ora prima di servirlo. La consistenza sarà più cremosa se lo lascerete riposare in frigorifero per più ore o tutta la notte. Per servire questo dolce al cucchiaio potrete anche alternare strati di frutta fresca o di frullato a strati di budino di semi di chia. E, infine, potete guarnire il chia pudding aggiungendo semi di zucca, semi di girasole, mandorle o nocciole tritate.

Marta Albè
(Testi e Foto)

Per conoscere meglio i semi di chia guarda anche:

Per altre ricette di budini guarda anche: 

 

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

riso gallo

Riso Gallo

Riso Gallo Aroma: profumo esotico e sapore mediterraneo

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram