zuppa di marroni, ceci e zucca

Cercavate una ricetta per cucinare un piatto sano e buono, nutriente e ricco di fibre? Ecco ciò che fa per voi! Dopo avervi proposto alcuni modi sfiziosi per cucinare i marroni e la speciale zuppa etrusca della Tuscia, vi presentiamo una nuova zuppa a base di castagne, ceci e zucca; un piatto unico, ricco di carboidrati, proteine e vitamine, che unisce sapori decisi e delicati allo stesso tempo. Ideale anche per i vegani per una cena autunnale da gustare in pieno relax.

Ingredienti

  • 300 g di castagne
  • 300 g di ceci (da tenere a mollo per 8h)
  • 300 g di zucca
  • 6 foglie di alloro
  • 3 rametti di rosmarino
  • 4 spicchi d'aglio
  • mezza cipolla bianca
  • un gambo di sedano
  • una carota
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • vino bianco biologico
  • Tempo Preparazione:
    60 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Tempo Riposo:
    -
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficolta:
    bassa

 

Iniziamo dalla cottura delle castagne: asportate la prima buccia e fatele cuocere in abbondante acqua bollente per circa 10-15 minuti. Fatto questo, togliete la pellicina spellando poche castagne per volta e lasciando le altre nell'acqua calda.

Una volta sbucciate completamente, lasciatele riposare in una terrina di coccio.

Poi pulite la zucca e tagliatela a fette molto grandi, mondate la cipolla e sminuzzatela a striscioline finissime, sbucciate gli spicchi d'aglio e fate un trito con la carota e il sedano.
Mettete dell'olio extra vergine di oliva nella pentola a pressione, fatelo riscaldare e quando inizia a soffriggere versateci il composto di odori e sfumate con un po' di vino bianco.
A questo punto potete aggiungervi le castagne che avete lessato, la zucca sbucciata e tagliata e i ceci (con tutta l'acqua in cui li avete lasciati a macerare per una notte).

Ora non vi resterà che aggiungere qualche pizzico di sale, il pepe, le foglie di alloro, i rametti di rosmarino

RICORDATE!

Prima di chiudere la pentola a pressione per iniziare la cottura, accertatevi che il livello dell'acqua arrivi a coprire leggermente tutti i vostri ingredienti. In questo modo assicurerete alla vostra zuppa un'ottima consistenza.

Lasciate cuocere per circa mezz'ora dall'inizio del sibilo della pentola, poi miscelate il tutto nel frullatore e lasciate freddare leggermente in modo da gustarla ben calda ma non bollente!

Una volta servita in tavola, nel piatto aggiungete solo un filo d'olio a crudo.

E come sempre buon appetito!

Verdiana Amorosi

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram