crostata di zucca

La zucca è una delle più amate protagoniste delle ricette autunnali. È un ortaggio molto versatile, adatto a ricette sia dolci che salate e ricco di proprietà benefiche. La sua consistenza morbida, dopo la cottura. la rende il ripieno perfetto per preparare in casa una gustosa crostata salata, da servire come secondo piatto con contorno, come antipasto o per l'aperitivo.

Il gusto dolce della zucca è smorzato dal sapore caratteristico del porro, in modo da creare il giusto equilibrio. Consiglio di scegliere ingredienti biologici, per una ricetta ancora più salutare e saporita. L'utilizzo della farina di farro permette di variare e di introdurre un cereale diverso dal comune grano in cucina. Ecco tutti gli ingredienti necessari e come procedere per preparare la crostata salata alla zucca.

Ingredienti

  • 225 gr di farina di farro integrale
  • 50 ml di olio extravergine d'oliva
  • 70 ml di acqua
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci (non vanigliato)
  • 1 pizzico di sale
  • 500 gr di polpa di zucca cruda
  • 125 gr di tofu (o patate lesse schiacciate) 
  • 1 cucchiaino di origano tritato
  • 1 pizzico di sale
  • Tempo Preparazione:
    1 ora e mezza
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti 
  • Dosi:
    per4 persone
  • Difficoltà:
    medio-bassa

Crostata di zucca: preparazione

Iniziate la preparazione della crostata salata alla zucca dall'impasto. In una ciotola capiente versate la farina di farro integrale, un pizzico di sale e due cucchiaini di lievito in polvere per dolci. Consiglio di utilizzare lievito in polvere biologico o lievito al cremor tartaro - non lievito vanigliato. Potete sostituire il tofu, se non lo avete a portata di mano, con la stessa quantità di patate cotte e schiacciate, ridotte a purea.

A poco a poco unite agli ingredienti secchi la parte liquida dell'impasto, cioè l'acqua e l'olio extravergine. Lavorate il tutto con le mani in modo da amalgamare bene gli ingredienti e poi impastate con energia. Dovrete ottenere un composto morbido e omogeneo. Formate la classica palla, riponetela su di un piatto, copritela con un telo da cucina inumidito con acqua tiepida e lasciate riposare per almeno 30 minuti.

crema tofu

Nel frattempo preparate il ripieno per la crostata di zucca. Affettate la polpa di zucca a cubetti. Lavate e tritate il porro, pesando la quantità indicata. Riscaldate in una padella capiente due cucchiai di olio extravergine e cuocete il porro tritato e la zucca a cubetti per 15 minuti con il coperchio, dopo aver condito con un pizzico di sale e un cucchiaino di origano tritato.

zucca porri

Frullate il tofu con quattro cucchiai di acqua di rubinetto, in modo da ottenere una crema spalmabile. Quando l'impasto sarà pronto, staccatene un pezzetto da tenere da parte per preparare le strisce decorative per la crostata. Ungete e infarinate lo stampo a cerniera. Con il matterello stendete l'impasto mantenendo uno spessore di circa 3 millimetri.

Foderate bene il fondo dello stampo e i bordi, facendo in modo che risultino alti. Bucherellate il fondo con una forchetta e ricopritelo con uno strato di tofu, spalmando con un cucchiaio. Versate una parte della zucca e del porro cotti e completate con altro tofu e altra zucca. Potete schiacciare leggermente la polpa di zucca con una forchetta per distribuire meglio il ripieno.

crostata salata zucca 2

crostata salata zucca 1

 

crostata salata zucca

Marta Albè
(Testi e foto)

Leggi anche:

- Zucca: 10 gustose ricette di stagione
- Zucca: proprieta' e benefici
- Semi di zucca: 10 proprieta' benefiche

 

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog