Vellutata di zucca e lenticchie rosse profumata allo zenzero

b2ap3_thumbnail_vellutata_20141008-163130_1.jpg

La ricetta che vi propongo oggi ha come protagonista la regina dell’orto: la zucca. Col suo colore arancione, la zucca la si può trovare tonda o allungata, ma le sue proprietà non cambiano: è ricca di acqua, betacarotene, vitamine, poche calorie e zuccheri. In questa vellutata, facile e veloce da preparare, l’ho abbinata alle lenticchie rosse che grazie alle loro proteine “nobili” completano il piatto con leggerezza e digeribilità.

Ingredienti per 4 persone

400 g di polpa di zucca pulita

200 g di lenticchie rosse decorticate

1 scalogno

300 ml di brodo vegetale

3 fettine di zenzero fresco

Olio evo

Sale q.b.

b2ap3_thumbnail_zucca-dadi.jpg

Procedimento

Io ho preparato da me il brodo vegetale, se avete poco tempo potete utilizzare il dado.

Portate ad ebollizione il brodo vegetale e metteteci le fettine di zenzero in infusione. Tagliate la zucca a dadini e tritate finemente lo scalogno. Mettetelo in una casseruola dai bordi alti con dell’olio evo e lasciatelo stufare. Aggiungete la zucca e qualche mestolo di brodo caldo. Appena la zucca comincia ad ammorbidirsi, unite le lenticchie e il resto del brodo. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per un quarto d’ora circa, mescolando di tanto in tanto. Togliete il coperchio e lasciate addensare la minestra per altri dieci minuti. Frullate tutto con un frullatore ad immersione. Servite la vellutata ben calda, con un filo d’olio a crudo e, se volete dei crostini e del rosmarino. Pronta in una mezz’ora !

Ah, potete anche preparare in anticipo e poi riscaldare, il risultato non cambia!

Stefania

Seguitemi anche su Facebook!

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Hello Fish!

Pesce, ne consumiamo troppo e male. Ecco come fare scelte responsabili

corsi pagamento

seguici su facebook