Oroscopo olistico dal 25 al 31 luglio

Oroscopo olistico di Andrea Butkovic

Non credo nell’oroscopo, ma credo nell’infinita rete di connessioni che lega il nostro più piccolo pensiero al più grande movimento stellare. Credo in questa fitta rete che chiamiamo Natura e che unisce tutto, in un sistema di sistemi affascinante e meraviglioso.

Credo insomma che l’oroscopo possa essere un buon spunto di riflessione sulla nostra appartenenza al mondo naturale e quindi sulle necessità attuali di riallineamento e riconnessione con la nostra natura e la natura di tutte le cose.

Ecco quindi dei buoni consigli per un riavvicinamento alla Natura, l’unico ingrediente indispensabile per la felicità.

ARIETE (dal 20 Marzo al 20 Aprile): “Il giovane cammina più veloce dell’anziano, ma l’anziano conosce la strada.” Così recita un proverbio africano. Tu vuoi sempre correre, divorare e sfondare la vita a son di testate, da brava ariete, ma ti ritrovi spesso a commettere gli stessi errori di sempre. Tieni un po’ a freno l’entusiasmo, senza strozzarlo. Prova con la mindfulness of eating: mangia senza distrazioni e gustati lentamente ogni sapore, ogni consistenza, ogni profumo e colore del cibo che assaggi. Mastica tanto ogni boccone anche ad occhi chiusi. Impara a conoscere la strada invece di correre e buttarti a capofitto in ogni situazione. Il tuo smoothie perfetto è con rape rosse, carota, banana e noci.

TORO (dal 21 Aprile al 21 Maggio): “Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo.” Le parole di Gandhi sembrano fatte su misura per la tua pigrizia e la difficoltà ad accettare il cambiamento. Ma la realtà, governata da leggi fisiche, ti sbatte sempre in faccia la prima legge della termodinamica, secondo la quale l’energia non si crea e non si distrugge, ma si trasforma passando da una forma all’altra. Sei una grande idealista e vorresti che la Bellezza vincesse su tutto. Bene, comincia tu, comincia a prenderti cura di te stessa e della tua salute. Sii bella, sii comprensiva e flessibile. Una settimana crudista, lontano da zucchero e glutine ti farà sbocciare. I tuoi migliori alleati? Cetriolo, pomodoro, carota, finocchio e cipolla. Preparati un’insalata condita con olio d’oliva, aceto di mele e un pizzico di garam masala.

GEMELLI (dal 22 Maggio al 21 Giugno): “Ho conosciuto il mare meditando su una goccia di rugiada.” A Gibran bastava un granello di sabbia per fare una spiaggia. Tu vorresti avere il mare, ma ti ritrovi con una goccia d’acqua in mano e ciò ti rende nervosa, frustrata. Questo perché non riesci a stare al passo del tuo intuito e del tuo pensiero. Ma quella goccia è la tua gemella mancata, è quella parte di te che non c’è, ma della quale hai ereditato la mente. Per questo sei così brillante: una sola persona con due consapevolezze. Per poterle sfruttare dovrai saper rallentare, ridurre, semplificare. Non mirare al mare, ma guarda la goccia, osservala e trova in essa l’oceano. Medita, rallenta il respiro e spegni ogni altro stimolo. Cammina a piedi nudi e riconnettiti alla natura. Mangia frutta e verdura di stagione, prodotti locali. Torna con i piedi a terra ben saldi per far volare il tuo aquilone.

CANCRO (dal 22 Giugno al 22 Luglio): “La compassione e l’empatia per il più piccolo degli animali è una delle più nobili virtù che un uomo possa ricevere in dono.” Darwin ti sta dando un suggerimento su un piatto d’argento. Un piatto sul quale potresti appoggiare una tazza con del buon tè verde da gustare con i tuoi peggiori nemici. Sei libera, liquida, ma ti porti appresso una corazza dura e pesante, che togli solo in famiglia, solo con le persone più intime. Nessun altro conosce la vera te stessa. È un gran peccato, non credi? Ed è un peccato difendersi attaccando con un atteggiamento poco compassionevole. Al di fuori del tuo nucleo ci sono persone stupende che meritano la tua empatia, la tua compassione, la più grande virtù di cui sei dotata; figlia, madre e amante, daresti la tua vita per le creature che ami. Amale tutte, prova con la meditazione della compassione, prova una settimana vegana.

LEONE (dal 23 Luglio al 22 Agosto): “Vuoi essere un grande? Comincia con l’essere piccolo. Vuoi erigere un edificio che arrivi fino al cielo? Costruisci prima le fondamenta dell’umiltà. (Sant’Agostino)” Segnati questi buoni propositi per la settimana: ascolta, aiuta, dona e riduci. Ascolta le altre persone, impegnati a non dare giudizi fino al prossimo weekend. Aiuta senza voler nulla in cambio, nemmeno la gratitudine. Sbarazzati di qualcosa a cui tieni molto, qualcosa di prezioso e fallo in maniera anonima. Riduci le aspettative, riduci il tuo ego, riduci le spese, i vizi e i condimenti. Mangia senza mai eccedere e non concederti nessun premio per una settimana. L’umiltà è l’unico sentiero che conduce alla grandezza e la grandezza non ruggisce come un leone, ma sa rimanere in silenzio come la savana che disperde il suo urlo.

VERGINE (dal 23 Agosto al 22 Settembre): “Siamo così abituati alla natura apparentemente razionale del nostro mondo che facciamo fatica a immaginare che possa accadere una qualsiasi cosa che non possa essere spiegata dal buon senso.” Jung doveva conoscerti molto bene. Sei meticolosa, precisa, analitica e colma di buon senso. Sei una formichina, dotata di controllo e autodisciplina. Questa settimana lasciati andare, viziati, macchia la tua perfezione. Il tuo emisfero sinistro funziona alla grande, anche troppo forse. È la parte del cervello più rigida e razionale, analitica e matematica. Attiva il tuo cervello destro, sviluppa una visione olistica del mondo grazie alla poesia, ai giochi di parole, alle figure retoriche, a un massaggio e all’aromaterapia. Domani a colazione concediti una fetta di torta, una colazione al bar, programma un’uscita serale, qualcosa fuori dagli schemi.

Riconnessione con la Natura

Di qualsiasi segno tu sia, il compito di questa settimana è di abbracciare la Natura. Fallo come meglio credi.

BILANCIA (dal 23 Settembre al 22 ottobre): “Resisto a tutto fuorché alle tentazioni” Oscar Wilde era una bilancia e proprio come te era molto sbilanciato nei propri vizi. Il rischio è che il vizio diventi l’abitudine, diventando incapace di darti quel piacere, quell’adrenalina e quella magia che solo la trasgressione sa dare. Sai che l’equilibrio è l’unico terreno in grado di darti i frutti migliori, ma quanto è difficile raggiungerlo! Sei la miglior analista e consigliera per chiunque, tranne per te stessa. Per questa settimana prova a raggiungere l’equilibrio per contrasto: annullare soltanto i tuoi vizi non funziona. Dovrai portare ogni valore al suo complementare opposto: se ami strafogarti di dolci ogni giorno, per questa settimana non solo eliminali, ma sostituiscili con qualcosa che odi ma che sai essere salutare. Al posto di un gelato, mangia una carota, al posto delle sigarette, corri per mezzora. In medio stat virtus, ricordalo!

SCORPIONE (dal 23 Ottobre al 22 Novembre): “Chi di spada ferisce, di spada perisce.” Questo detto ti si addice, non credi? No, non lo credi, sei estremamente sorpresa, perché il tuo pungiglione agisce alle spalle della tua consapevolezza, almeno così vuoi far credere. Ti fingi stupita quando vedi le ferite che hai saputo provocare, ma sei abile nel colpire nei punti deboli e non sbagli mai un colpo, lo sai bene. Lascia libere le tue pulsioni nascoste e affronta la tua vera natura, per non rischiare di ferirti con la tua stessa arma segreta, il pungiglione. Il modo migliore è comunicare i tuoi sentimenti a parole, scrivendo o confessandoti alle persone che ami. Dimostralo, dillo, esci dalla tua armatura e affronta gli specchi che la vita ti offre per vederti, per capirti. In questa settimana prova ad esprimerti con chi ti riesce più difficile, lasciati completare e sfogati con l’attività fisica e una dieta equilibrata. Lascia fluire la tua essenza: bevi molta acqua, mangia asparagi, cetrioli, cocco, ciliegie e fichi.

SAGITTARIO (dal 23 Novembre al 21 Dicembre): “Il fattore principale di distrazione non sono le chiacchiere della gente che ci circonda, ma quel chiacchiericcio che avviene all’interno della nostra mente. Per poter raggiungere una perfetta concentrazione è necessario mettere a tacere queste voci interiori.” Daniel Goleman, famoso psicologo e scrittore, descrive proprio quello che ti passa di solito per la testa. Sei una persona distratta, con la testa tra le nuvole. È un luogo magico e fantastico, dove pochi sanno volare, ma dal quale è altrettanto semplice precipitare. Perfeziona i tuoi volteggi e irrobustisci le tue ali per poterti librare in aria con eleganza. Impara a dosarti e a concentrarti, magari con un bel po’ di Yoga comprensivo di respirazione e meditazione. Il volo migliore è quello che riuscirai a fare con le radici ben impiantate. Controllati anche a tavola, gustati l’equilibrio.

CAPRICORNO (dal 22 Dicembre al 20 Gennaio): “Dura lex, sed lex.” Ostinata, caparbia, disciplinata e responsabile. Sei un animale da scalata, sai raggiungere le vette più alte con la pazienza e la dedizione che derivano dal metodo ferreo che segui nella vita. La legge, sebbene dura, è pur sempre legge; dirai. In Inghilterra una legge ancora in uso prevede che tutti gli uomini al di sopra dei 14 anni debbano esercitarsi due ore al giorno con l’arco. Cosa ne pensi, forse è ora di rivedere questa legge? Cerca di ammorbidire anche le tue convinzioni e le tue prese di posizione. Prova l’esercizio della sedia compassionevole: siediti su una sedia e confessa un peccato che non riesci a perdonarti. Siediti sulla sedia vicina e criticati con ogni arma possibile. Torna sulla prima sedia e difenditi, comprendendo le ragioni che ti hanno condotto all’errore. Siediti sulla terza sedia e ripensa alle tue critiche e alle difese. Cerca di sviluppare una pura compassione per la persona che si è seduta sulla prima sedia.

ACQUARIO (dal 21 Gennaio al 19 Febbraio): “Se una scrivania in disordine è segno di una mente disordinata, di cosa, allora, è segno una scrivania vuota?” Per Einstein una scrivania vuota era segno di una mente vuota, proprio come pensi tu. I pensieri si affollano e sei tendenzialmente molto cerebrale. Tutto il tuo equilibrio è spostato nella sfera mentale ed è per questo che tutto il resto soffre di una mancata attenzione, a cominciare dalle gambe. Devi abbassare il baricentro in questa settimana, altrimenti una testa troppo pesante rischia di sbilanciarti e farti cadere. Sii corpo, non mente. Pratica le asana di base dello Yoga, cammina, corri, muoviti molto. Sappiamo tutti che non ti piace muoverti, ma è l’unico modo per bilanciarti e rilassarti. Trova l’interruttore del tuo cervello. Ecco, una volta trovato, spegnilo.

PESCI (dal 20 Febbraio al 19 Marzo): “Nella teoria della relatività non esiste un unico tempo assoluto, ma ogni singolo individuo ha una propria personale misura del tempo, che dipende da dove si trova e da come si sta muovendo.”

Stephen Hawking spiega con parole semplici quello che accade di continuo dentro di te: la relatività. Tutto è mutevole, dinamico e relativo. Hai una dote eccezionale: rispecchi la realtà senza filtri. Ma questo tuo pregio ti conduce spesso al centro di circoli viziosi autodistruttivi e all’impossibilità di conoscerti e di farti conoscere. Come fare a fermarsi? Per salire su un treno in corsa bisogna andare altrettanto veloci. Non fermarti, questo è il difetto più comune, ma corri sempre di più. Non in cerchio, ma in una direzione, nella direzione del treno. Se vuoi cambiare il tuo futuro, dovrai prima immaginarlo. Esercita la tua immaginazione con la meditazione: rilassati e ascolta il tuo cuore, concentrati solo sul suo battito e immagina tutta la sua attività, con il sangue che arriva in ogni tua estremità. Quando sentirai il calore, quella sarà la concentrazione.

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

corsi pagamento

seguici su facebook