Antiparassitari fai da te: come realizzare un insetticida all’aglio

insetticida afidi aglio

Quest’anno mi sono cimentata per la prima volta con la cura dell’orto sul balcone. Come prima esperienza non è sicuramente andata male, ma mi son ritrovata a dover debellare un’invasione di afidi che aveva attaccato una piantina e, per non utilizzare pesticidi chimici, ho chiesto consiglio su qualche rimedio fai da te.

Ne esistono in realtà tantissimi, dal macerato di ortica a quello di tabacco, ma la ricetta più immediata da realizzare (non potevo lasciare che quei fiorellini arancioni morissero!) era quella dell’insetticida spray all’aglio. Un odore un po’ sgradevole, è vero, ma è risultato decisamente utile alla causa, facendo morire e allontanare quei piccoli insettini verdi che stavano disturbando la mia piantina.

Ecco quindi per tutti voi la ricetta.

Nella prima fase occorre frullare una testa d’aglio con qualche chiodo di garofano e due tazze d’acqua. Il composto così ottenuto, che deve essere abbastanza fine e omogeneo, va fatto riposare un giorno.

Successivamente si diluisce in circa 3 litri d’acqua, ottenendo una miscela che può facilmente essere travasata in uno spruzzino e vaporizzata direttamente sulle foglie.

Tempo due giorni e molti afidi sono morti, altri sono andati via e, al loro posto, una mattina ho trovato l’antiparassitario più naturale e simpatico che esista:

Insetticida afidi aglio coccinella

Provare per credere!

Germinal Bio

10 idee da mettere dentro il cestino da picnic e accontentare tutti

Yves Rocher

Premio Terre de Femmes e l’impegno di Yves Rocher nella tutela dell’ambiente

Seat

Auto a metano, il self service darà una nuova spinta?

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

corsi pagamento

seguici su facebook