Precipita un canadair in Sicilia, l’ennesima tragedia causata da un incendio (e siamo in autunno)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tragedia nel catanese: un canadair della Protezione civile è precipitato a Linguaglossa durante lo spegnimento di un vasto incendio. Morti il pilota e il copilota a bordo

Un’ala del velivolo avrebbe toccato una montagna e sarebbe esploso. Così precipita tragicamente un canadair poco dopo aver effettuato un rifornimento di acqua a Giarre. Muoiono il pilota e il copilota, in una delle tante tragedie causate dagli incendi. Questa volta nel bel mezzo della stagione autunnale.

Siamo in Sicilia e qui un velivolo della Protezione civile è precipitato dopo essersi schiantato alle pendici dell’Etna, dove era in azione per tentare di spegnere un vasto incendio boschivo sul Monte Calcinera, nel comune di Linguaglossa, in provincia di Catania.

Sul posto sono presenti soccorritori, carabinieri e personale del 118.

Il canadair sarebbe precipitato a causa “dell’urto della carena contro la costa della montagna”. È la prima ricostruzione dell’incidente avvenuto in Sicilia da parte del comando generale dei Vigili del Fuoco.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Protezione Civile

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook