In Italia si torna a parlare di lockdown totale e super zona rossa. Quando si decide

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Già da venerdì 12 marzo potrebbero essere decretate nuove chiusure totali nei week end, coprifuoco anticipato e scuole chiuse in tutta Italia.

Super zona rossa o lockdown nazionale. Chiamatelo come lo volete, ma il rischio è questo: già da venerdì prossimo potrebbero essere decretate nuove chiusure totali nei week end, coprifuoco anticipato e scuole chiuse in tutta Italia. Oggi si riunisce la cabina di regia e la decisione arriverà entro il 12 marzo.

Si prospettano, quindi, nuove regole rispetto al Dpcm del 2 marzo entrato in vigore solo sabato 6 e una nuova stretta, con zone rosse e arancione scuro e la possibilità di applicare anche una super zona rossa per almeno tre settimane.

Leggi anche: Nuovo Dpcm: Pasqua blindata e chiusure scuole possibili anche in area gialla, ma ad annunciarlo Gelmini e Speranza

Le opzioni al vaglio del governo in questo momento sono:

  • un lockdown totale con zona rossa nazionale per tre o quattro settimane
  • una zona arancione scuro o rafforzata nazionale per un mese
  • una zona rossa solo nel week end
  • una zona arancione nel week end
  • il divieto di circolazione, ora fissato dalle 22 alle 5, potrebbe essere anticipato di due o tre ore

Un’altra possibilità su cui si lavora è la serrata dei negozi almeno dove sono chiuse le scuole, al fine di evitare che i ragazzi si ritrovino nei centri commerciali, con il solito rischio di assembrarsi e contagiarsi. Oggi il ministro dell’Istruzione Bianchi vedrà gli esperti del Cts e dell’Iss per valutare insieme tutte le possibili soluzioni.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook