Sandro, il barbiere ricoverato per Covid offre un taglio di capelli agli altri pazienti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sandro è un barbiere ricoverato per coronavirus, che ha deciso di rendersi utile e offrire il proprio lavoro agli altri pazienti in ospedale

Sta per finire investito, la mamma lo salva

Sandro è un barbiere di Sezze, risultato positivo al coronavirus poco prima di Natale e successivamente ricoverato presso l’Ospedale “Goretti” di Latina.

Nonostante la malattia e la lontananza dalla famiglia durante le festività, Sandro ha deciso di non perdersi d’animo e di darsi da fare durante le lunghe giornate in reparto, facendo ciò che sa fare meglio: tagliare i capelli.

Il covid non ferma la passione, dunque recuperati gli “attrezzi del mestiere”, con ancora indosso la mascherina e stando attento a non inciampare nel tubo dell’ossigeno, Sandro ha prestato le sue abilità per dare una spuntatina ai capelli degli altri pazienti, a cominciare dal suo compagno di stanza, ricoverato ormai da lungo tempo.

Un modo per far passare il tempo certo, ma anche per riportare un po’ di normalità in corsia attraverso un gesto semplice ma anche molto generoso.

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook