Si va verso l’addio alle mascherine al chiuso a partire dal prossimo 15 giugno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Potremo dire definitivamente addio alle mascherine a partire dal prossimo 15 giugno, anche nei luoghi al chiuso e sui mezzi di trasporto

Anche se la pandemia da Covid-19 non è ancora conclusa e il virus circola ancora fra noi, le misure di contenimento al contagio e le restrizioni si stanno progressivamente allentando, come vi abbiamo già raccontato ieri in questo articolo.

A partire dal prossimo 1 maggio, infatti, diremo addio alla certificazione verde che testimonia l’avvenuta vaccinazione o la guarigione dalla malattia in molti luoghi pubblici in cui finora era necessario esibirlo. Per lasciare definitivamente a casa anche le mascherine, invece, bisognerà attendere ancora qualche settimana.

Sappiamo che i dispositivi di sicurezza individuale non sono più necessari in strada e all’aperto (a meno che non ci si trovi in una situazione di assembramento nella quale non è possibile mantenere la distanza interpersonale di sicurezza, di un metro). Tuttavia, dobbiamo ancora indossarli nei luoghi chiusi, sui mezzi di trasporto pubblico, in scuole o in ufficio.

Come dichiarato dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, la mascherina resterà obbligatoria fino al 15 giugno sui mezzi di trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza (treni, bus, aerei e navi), al cinema, al teatro o durante gli eventi sportivi che si svolgono al chiuso. Per quanto riguarda i luoghi di lavoro, sia nel pubblico che nel privato, la mascherina non sarà più obbligatoria ma solo fortemente consigliata. A discrezione dei dipendenti e dei datori di lavoro, quindi, indossarla o meno.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: ANSA

Ti consigliamo anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Sono una giornalista e una blogger. Collaboro con le testate GreenMe, Ambiente Magazine e The Wise Magazine e mi occupo di natura, sostenibilità, stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente. Sul mio blog “La strega che scrive” parlo di giornalismo, editoria e letteratura

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook