Coprifuoco: a che ora verrà spostato e quando potrebbe essere abolito

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A partire da metà maggio il coprifuoco potrebbe slittare di un'ora o due, ma per l'abolizione bisognerà attendere i primi di giugno.

Tra qualche settimana il coprifuoco potrebbe slittare di un’ora, passando dalle 22 alle 23, se non addirittura a mezzanotte. È questa l’ipotesi che sta valutando il Governo negli ultimi giorni, ma per la decisione definitiva bisognerà attendere i dati del monitoraggio dei contagi della prossima settimana.

Quando slitterà il coprifuoco?

Il nuovo orario del coprifuoco potrebbe cambiare già a partire da lunedì 17 maggio, periodo in cui sarà attivo anche il pass verde italiano che permetterà ai cittadini in possesso della certificazione di spostarsi liberamente tra le Regioni, anche tra quelle rosse e e arancioni. Sempre da metà maggio, l’Italia aprirà anche ai turisti stranieri provenienti dai Paesi dell’Ue. Grazie al pass verde italiano, che anticipa il green pass europeo, i cittadini europei potranno entrare in Italia senza dover rispettare l’obbligo di quarantena, a patto che siano in possesso di uno dei requisiti previsti dalla certificazione verde italiana che entrerà in vigore dal 15 maggio.

Verso l’abolizione del coprifuoco

Per quanto riguarda l’abolizione del coprifuoco, da settimane terreno di scontro tra Governo e Regioni, occorrerà aspettare almeno la fine di maggio o i primi di giugno. Tutto dipenderà dalla curva epidemiologica delle prossime settimane. A sperare nell’eliminazione del coprifuoco sono soprattutto i ristoratori, che con l’arrivo della stagione estiva confidano in una ripresa del settore, fortemente messo in ginocchio dalla pandemia. 

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook