Solar Electric Scooter: il pannello solare che si guida come un monopattino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È possibile applicare pannelli solari ai veicoli elettrici in modo tale da ottenere energia a costo zero per il loro funzionamento? Il dibattito appare molto acceso nel mondo, ma la sfida concreta in proposito ha già avuto inizio. Ne è un esempio la realizzazione del prototipo per uno scooter che si basa proprio sulla presenza di un pannello solare.

Il prototipo è nato a Los Angeles grazie all’attività dell’azienda Solar Electric Scooter, che ha portato all’attenzione del pubblico la possibilità di realizzare un veicolo elettrico simile ad uno scooter che possa essere dotato di un pannello solare, o meglio, di un pannello solare su cui posizionarsi alla guida quasi come se ci si trovasse a bordo di uno scooter.

L’azienda promette che grazie al nuovo mezzo di trasporto sarà possibile diminuire in maniera consistente sia l’inquinamento causato dallo spostamento su veicoli a benzina, sia le spese destinate al funzionamento dgli stessi. Se infatti, da una parte, non saranno presenti spese per il carburante tradizionale, dall’altra parte le spese di ricarica della batteria dello scooter risulteranno ridotte per via della presenza del pannello solare.

Nel momento in cui lo scooter non si troverà in utilizzo, potrà infatti essere parcheggiato al sole, in modo tale da permettere la ricarica della relativa batteria grazie alla presenza di un apposito ampio pannello. Ad ogni sei minuti di esposizione al sole dello scooter corrisponde la ricarica necessaria ad un minuto di guida gratuita.

pannello solare scooter 2

pannello solare scooter 3

Lo scooter è dotato di una batteria al litio da 36 Volt, che potrò essere altrimenti ricaricata tramite collegamento alla rete elettrica, in caso di necessità. Ogni ricarica completa dello scooter con pannello solare permette di percorrere 20 miglia, corrispondenti a circa 32 chilometri.

Il pannello solare di cui lo scooter è stato dotato è di grandezza minore rispetto agli standard di un comune pannello da posizionare su di un tetto, ma più ampio rispetto alla piattaforma di guida di veicoli simili. Il pannello è stato realizzato in modo tale che possa garantire la produzione di energia anche nel caso in cui esso venga graffiato. Per la produzione dello scooter a zero emissioni è attualmente in corso una raccolta fondi tramite crowdfunding.

Marta Albè

LEGGI anche:

Moveo, lo scooter elettrico che si ripiega e si trasporta come un trolley

Geely McCar, l’auto elettrica con scooter (elettrico) incorporato

Fotovoltaico portatile: l’energia solare in un trolley

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook