Sciopero dei mezzi, disagi il 18 ottobre: citta’ e orari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Venerdì 18 ottobre stop dei mezzi pubblici in tutta Italia. Treni, tram e metro rimarrannob generalmente fermi dalle 21 del 17 alle 21 del 18 per lo sciopero di 24 ore indetto da Usb Trasporti.

Dopo lo stop del 1° ottobre, ancora disagi per chi deve spostarsi nelle città italiane. Tra le motivazioni dell’astensione dal lavoro, vi sono “le politiche del governo, della confindustria e della BCE che tolgono salari e diritti a lavoratori, pensionati, precari, disoccupati per regalarli alle banche che speculano sulla crisi e la aggravano” e “la riforma Fornero che ha allungato l’età pensionabile, eliminato le pensioni di anzianità, bloccato il turn over condannando una generazione alla disoccupazione a vita”, lamenta il sindacato. Ed ecco quale sarà la situazione di Roma e Milano.

Nella capitale spiega l’Atac che il servizio di bus, tram, filobus e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo sarà garantito fino alle ore 8.30 e dalle 17 alle 20. Le corse partite prima di inizio sciopero arriveranno regolarmente a destinazione. A inizio e fine sciopero, inoltre, le corse di collegamento da e per i depositi verranno effettuate fuori servizio. Nella notte tra venerdì e sabato non saranno garantite neanche le corse notturne delle linee 8-115-116-117-119-121-122-125.

Non sono garantite le corse delle linee bus notturne (da N1 a N27). Disagi anche per chi si sposta in metro. Sia la Linea A che la Linea B garantiranno comunque il servizio regolare fino alle ore 20, poi le corse non garantite fino al termine del servizio ossia all’1.30 di sabato 19.

Allo stesso modo non saranno garantiti neanche i servizi nelle biglietterie e nelle stazioni ferroviarie che resteranno, eventualmente, aperte potranno verificarsi delle interruzioni del funzionamento degli impianti di discesa e risalita (scale mobili, ascensori e montascale). I bus extraurbani gestiti da Cotral non saranno garantiti dalle 8.30 alle ore 17 e dalle ore 20 al termine del servizio così come il servizio delle linee Roma Tpl.

Disagi anche a Milano, dove venerdì l’agitazonei è prevista dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.

A Bologna, lo sciopero – servizi automobilistici e filoviari TPER (bus e corriere) – sarà dalle 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. A Torino, giornata di sciopero generale. Qui le fasce garantite del servizio urbano e suburbano e della metropolitana sono dalle 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 12.00 alle ore 15.00.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

Roma, Metro C: 109 alberi sacrificati al posto di un campo da calcio. Gli abitanti scrivono a Marino

Area C: come funziona e chi ne è esente

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook